Il paradiso probabilmente (2019)

  • Titolo originale: It Must Be Heaven
  • Regia: Elia Suleiman
  • Cast: Elia Suleiman, Holden Wong, Robert Higden, Sebastien Beaulac, François Girard, Aldo Lopez, Pascal Tréguy, Natascha Wiese
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: 97 minuti
  • Produzione: Francia, 2019
  • Distribuzione: Academy Two
  • Data di uscita 5 dicembre 2019

Il Paradiso probabilmente poster"Il Paradiso probabilmente" é una commedia grottesca con la quale il cineasta Elia Suleiman, viaggiando di città in città, descrive degli acuti parallelismi tra la sua terra natale e il mondo al di fuori da essa.

Il Paradiso probabilmente: un suggestivo e ironico spaccato sociale

"Il Paradiso probabilmente" è incentrato sulla storia di Es (Suleiman), uno strambo personaggio che compierà un viaggio alla ricerca di una nuova terra in cui abitare, ma che si ritroverà, suo malgrado, perseguitato dalla stessa patria dalla quale è fuggito.

Il soffocante desiderio di una nuova vita sarà lo spunto per dar vita a una commedia dell'assurdo, basata sulla ricerca sia della propria identità, che della nazionalità e dell'appartenenza, sollevando un interrogativo ben più profondo di quanto ci si possa aspettare: se non siamo in sintonia con noi stessi, riusciremo mai a trovare il nostro posto nel mondo?

Elia Suleiman, regista e interprete di spessore

Elia Suleiman, regista, attore e sceneggiatore palestinese, è senza dubbio una delle voci più significative del cinema d'autore medio-orientale.

Nel corso della sua carriera, fin dal suo esordio nel 1996 con "Cronaca di una sparizione" (subito premiato come Migliore Opera Prima al Festival di Venezia) e soprattutto col successivo "Intervento divino" arrivato nel 2002, Suleiman si è imposto al grande pubblico con uno stile personale, a metà strada tra il surreale e il grottesco, toccando temi come l'alienazione e la crisi d'identità, con un linguaggio non solo ironico ma anche profondamente cinico e a tratti struggente.

"Il paradiso probabilmente" è distribuito nelle sale italiane da Academy Two.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *