Il figlio di Saul

  • Titolo originale: Saul Fia
  • Regia: László Nemes
  • Cast: Géza Röhrig, Levente Molnar, Urs Rechn, Sandor Zsoter, Todd Charmont, Björn Freiberg, Uwe Lauer, Attila Fritz
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 107 minuti
  • Produzione: Ungheria, 2015
  • Distribuzione: Teodora Film
  • Data di uscita: 21 gennaio 2016

Il figlio di Saul, Auschwitz e la storia di Saul Auslander


figlio-di-saul-loc-def
“Il figlio di Saul” è l’esordio del giovane regista ungherese László Nemes, già chiacchierato nel settore per una serie di cortometraggi premiati in tutto il mondo (“With a Little Patience”, “The Counterpart”, “The Gentleman Takes His Leave”).

Scritto dal regista stesso con la collaborazione di Clara Royer, il film racconta due giorni della vita di Saul Auslander, un internato ungherese che lavora in uno dei forni crematori del campo di Auschwitz.

Dopo aver scoperto e successivamente constatato che il cadavere di un ragazzo che giace senza vita sotto i suoi occhi è suo figlio, tenterà l’impossibile: salvare le spoglie dal fuoco e trovare un rabbino per seppellirlo. Per farlo dovrà però voltare le spalle ai compagni e ai loro piani di ribellione.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *