Il crimine non va in pensione
  • Regia: Fabio Fulco
  • Cast: Stefania Sandrelli, Ivano Marescotti, Gianfranco D'Angelo, Fabio Fulco, Franco Nero, Orso Maria Guerrini, Maurizio Mattioli, Salvatore Misticone, Giacomo Piperno, Rosaria D'Urso, Silvana Bosi, Gisella Sofio
  • Genere: Commedia, colore
  • Durata: 95 minuti
  • Produzione: Italia, 2017
  • Distribuzione: Stemo Production
  • Data di uscita: 15 giugno 2017

Il Crimine Non Va In Pensione Locandina"Il crimine non va in pensione" è un'esilarante commedia di Fabio Fulco ambientata in un 'movimentato' centro anziani pieno di arzilli vecchietti.

Le giornate scorrono senza troppe pretese, nella nota casa di riposo "La Serenissima", dove un gruppo di pensionati trascorre il suo tempo tra impegnative partite a carte, faticosi tornei a bocce e immancabili e cervellotici sudoku e cruciverba. Tutto sembra comunicare un'atmosfera di calma e pacatezza per queste persone, fino a che una notizia alquanto bizzarra disturba la quiete del centro.

Edda, un'affascinante ed esuberante 'fanciulla' di 73 anni, è stata ricoverata d'urgenza in ospedale a causa di un malore dovuto ad un forte stress. Preoccupati per la sua salute, i compagni d'ospizio le vanno a far visita scoprendo una verità allo stesso tempo scomoda e sconvolgente: la signora ha perso tutti i suoi averi scommettendo illegalmente al bingo.

Da qui ha inizio una vera e propria avventura. Per venire incontro all'amica e aiutarla a riprendersi, a Ersilia, intraprendente e geniale ottantenne, viene in mente un'idea davvero rivoluzionaria: rapinare il bingo. Complice dell'inverosimile crimine perfetto è Sasà, infermiere del centro anziani nonché ex 'mariuolo' provetto. Il piano è definito e finalmente è arrivato il giorno del grande debutto, ma, sul più bello, un allarme suona e mette nei guai i nostri allegri vecchietti. Riusciranno a scamparla?

Il crimine non va in pensione: un esordio esilarante

Per il suo esordio alla regia, Fabio Fulco – pseudonimo di Fabio Bifulco, attore napoletano – sceglie una esilarante e colorata commedia tutta da ridere. L'artista ed ex fotomodello, interpreta il ruolo di Salvatore, detto Sasà, aiutante d'eccezione della neo gang di anziani, formata per portare a termine un colpo unico nel suo genere: svaligiare un bingo.

Il regista, noto al grande pubblico soprattutto per le sue apparizioni sul piccolo schermo, in famose fiction italiane quali la soap opera "Vivere", "Orgoglio e Orgoglio capitolo secondo", "Incantesimo 7" e "Incantesimo 8", è anche un interprete del suo film. Oltre a lui, nel cast la splendida Stefania Sandrelli (Leone D'Oro Alla Carriera nel 2005) e il poliedrico Ivano Marescotti, attore interprete di più di cinquanta pellicole in collaborazione con registi del calibro di Anthony Minghella, Ridley Scott, Marco Risi, Roberto Benigni e tanti altri.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.