Hilary Duff

Hilary Duff, l'indimenticabile "Lizzie McGuire" di Disney Channel ne ha fatta di strada da quando recitava il ruolo dell'adolescente in crisi nella nota serie tv, seguitissima dal pubblico. Ha ormai fatto il grande passo nel cinema da diversi anni, recitando in numerose commedie di successo, vendendo 20 milioni di album come cantante pop, realizzando profumi e capi d'abbigliamento, in nome di un talento artistico 'variopinto' e 'variegato'.

Hilary Duff: una Cenerentola moderna

(Houston, 28 settembre 1987)

Hilary Duff most wantedLa cantante e attrice Hilary Duff nasce in Texas come secondogenita di Susan e Robert Erhard Duff. La mamma, produttore cinematografico, incoraggia sin da piccole le sue figlie (Haylie e Hilary) a studiare danza classica e recitazione, tanto da ottenere ben presto il loro debutto sul palcoscenico del Columbus Ballet Met di San Antonio con il celebre balletto “Lo schiaccianoci”.

Le sorelle Duff sono così entusiaste del mondo dello spettacolo, che si trasferiscono in California con la madre per poter affrontare numerosi provini per spot televisivi.

Hilary Duff: seguitissima in "Lizzie McGuire"

Tra il 1997 e il 2000 la bionda Hilary ottiene alcuni ruoli minori in film per la TV, quali “The Soul Collector” (1999) e “Daddio” (2000) che le permettono tuttavia di essere notata dai manager della Disney, i quali le offrono un contratto per la serie TV “Lizzie McGuire” (2001 – 2004), molto amata dagli adolescenti dell’epoca.

Nel 2001 il regista Michel Gondry la fa recitare in “Human Nature”, nel quale dà il volto al personaggio di Patricia Arquette da ragazza. Contemporaneamente inizia per Hilary anche la carriera musicale, sempre grazie alla Disney, che le fa incidere la colonna sonora del telefilm “Lizzie McGuire” e un album di canzoni natalizie.

Hilary Duff: i primi ruoli da protagonista

Hilary Duff attrice e cantantePiù tardi la Duff conquista il primo ruolo da protagonista sul set di “Agente Cody Banks” (2003), diretto da Harald Zwart, nel quale è la figlia quindicenne di uno scienziato. La spy story ottiene un buon successo di pubblico e ne viene immediatamente decretato il sequel, nel quale però Hilary non è scritturata.

Nel 2003 la Duff porta il personaggio di Lizzie McGuire sul grande schermo con l’omonimo film “Lizzie McGuire: da liceale a popstar” di Jim Fall. Sempre nello stesso anno l’artista texana è sul set del divertente “Una scatenata dozzina” (2003) con Steve Martin e Bonnie Hunt sotto la regia di Shawn Levy, ne interpreta anche il sequel due anni più tardi.

Hilary Duff in "A Cinderella Story"

Sbanca poi i botteghini con “A Cinderella Story” (2004), rivisitazione moderna della celebre favola di Perrault. Osteggiato dalla critica e dal pubblico è invece “Nata per vincere” (2004), diretto da Sean MacNamara, nel quale la cantante-attrice ha un ruolo drammatico che non convince. Hilary interpreta poi la figlia di Heather Locklear nella commedia “The Perfect Man” (2005).

Nel 2006 la Duff debutta anche in veste di produttrice con “Material Girls”, nel quale veste i panni di una giovane ereditiera accanto a sua sorella Haylie. Le sorelle Duff (con la regia di Martha Coolidge) si aggiudicano ben due nomination ai Razzie Awards, i premi che celebrano il peggior cinema della stagione. Esce nel 2008 “War, Inc.”, film di satira politica diretto Joshua Seftel con un ottimo cast, tra gli altri John e Joan Cusack, Marisa Tomei e Dan Aykroyd.

Hilary Duff: imprenditrice a 360°

Hilary Duff pictureDel 2009 sono “Greta”, film indipendente prodotto e interpretato dalla stessa Hilary, e "Stay Cool". Per il 2010 la Duff è invece impegnata con il remake della storia di Bonnie e Clyde e “Provinces of Night”, basato su un romanzo di William Gay. Parallelamente al cinema la Duff ha portato avanti anche la carriera discografica, vendendo complessivamente più di 13 milioni di copie.

All’inizio del 2009 Hilary ha pubblicato un album con il “The Best of..”, con il quale ha momentaneamente messo da parte la musica, per dedicarsi esclusivamente alla recitazione. Hilary si è messa alla prova anche con la moda, disegnando la propria linea di abbigliamento nel 2004 con il marchio “Stuff by Hilary Duff” e collaborando con Elizabeth Arden per la creazione di due profumi. A soli 24 anni Hilary è riuscita a farsi largo nel mondo dello show business e ad affermarsi non solo come attrice ma anche come cantante e imprenditrice dimostrando di avere stoffa da vendere e un grande seguito soprattutto tra i teenagers di tutto il mondo.

Dopo un periodo lontano dai riflettori, la bella attrice è tornata con un ruolo in TV nella comedy "Younger" in cui interpreta una delle migliori amiche della protagonista.

Ilaria Capacci

Hilary Duff Filmografia - Cinema

Hilary Duff nel  2017

  • Scherzi del cuore, regia di Willard Carroll (1999)
  • Human Nature, regia di Michel Gondry (2001)
  • Agente Cody Banks, regia di Harald Zwart (2003)
  • Lizzie McGuire - Da liceale a popstar, regia di Jim Fall (2003)
  • Una scatenata dozzina, regia di Shawn Levy (2003)
  • Cinderella Story, regia di Mark Rosman (2004)
  • Nata per vincere, regia di Sean McNamara (2004)
  • Alla ricerca di Babbo Natale, regia di William R. Kowalchuk Jr. (Voce) (2004)
  • The Perfect Man, regia di Mark Rosman (2005)
  • Il ritorno della scatenata dozzina, regia di Adam Shankman (2005)
  • Material Girls, regia di Martha Coolidge (2006)
  • War, Inc - La fabbrica della guerra, regia di Joshua Seftel (2008)
  • Stay Cool, regia di Michael Polish (2009)
  • What Goes Up, regia di Jonathan Glatzer (2009)
  • Greta, regia di Nancy Bardawil (2009)
  • Provinces of Night, regia di Shane Dax Taylor (2010)
  • Foodfight!, regia di Lawrence Kasanoff (Voce) (2012)
  • She Wants Me, regia di Rob Margolies (2012)
  • Wings, regia di Olga Lopato (Voce) (2013)
  • Flock of Dudes, regia di Bob Castrone (2015)

Hilary Duff Filmografia - Attrice - Televisione

  • True Women - Oltre i confini del west, regia di Karen Arthur (Film TV) (1997)
  • Casper e Wendy - Una magica amicizia, regia di Sean McNamara (Film TV) (1998)
  • Il rumore degli angeli, regia di Michael Scott (Film TV) (1999)
  • Chicago Hope (Serie TV, episodio 6x17) (2000)
  • Lizzie McGuire (Serie TV, 65 episodi) (2001 - 2004)
  • Cadet Kelly - Una ribelle in uniforme, regia di Larry Shaw (Film TV) (2002)
  • American Dreams (Serie TV, episodio 2x08) (2003)
  • George Lopez (Serie TV, episodi 2x22-4x19) (2003-2005)
  • Frasier (Serie TV, episodio 11x12) (Voce) (2004)
  • Joan of Arcadia (Serie TV, episodio 2x14) (2005)
  • The Hills (Serie TV, episodio 3x13) (Cameo) (2008)
  • Ghost Whisperer (Serie TV, episodio 4x19) (2009)
  • Law & Order: Unità vittime speciali (Serie TV, episodio 10x19) (2009)
  • Gossip Girl (Serie TV, 6 episodi) (2009)
  • Un principe in giacca e cravatta, regia di Gil Junger (Film TV) (2010)
  • Community (Serie TV, episodio 2x07) (2010)
  • Aiutami Hope (Serie TV, episodio 3x20) (2013)
  • Due uomini e mezzo (Serie TV, episodio 10x23) (2013)
  • Younger (Serie TV, 24 episodi) (2015-in corso)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *