Go Home – A casa loro (2019)

  • Regia: Luna Gualano
  • Cast: Antonio Bannò, Sidy Diop, Shiek Dauda, Mounis Firwana, Pape Momar Diop, Cyril Dorand Nzeugang Domche
  • Genere: Horror
  • Durata: 85 minuti
  • Produzione: Italia, 2018
  • Distribuzione: n/d
  • Data di uscita: 15 aprile 2019

Go Home - A casa loro poster itaCinque anni dopo il suo ultimo film "Psychomentary" (2014), Luna Gualano torna al montaggio e alla regia per un altro film di denuncia sociale in cui un ragazzo di estrema destra è costretto a rifugiarsi in un centro migranti, a causa di un'apocalisse zombie.

Go Home - A casa loro: il centro dei morti viventi

Enrico è un ragazzo senza prospettive e alla ricerca di uno scopo, difatti è parte di un gruppo di estrema destra solo per cercare un obiettivo nella sua vita e sentirsi "al sicuro" dentro una comunità che lo accetta. Sfortunatamente per lui, durante una manifestazione per la chiusura di un centro di migranti, nasce una rissa piuttosto violenta tra gli estremisti e i profughi. Proprio in questo contesto scoppia un'epidemia zombie e il giovane è costretto a rifugiarsi nello stesso centro migranti che un attimo prima voleva far smantellare.

Enrico è l'ultimo superstite del suo gruppo e per sopravvivere deve unirsi e aiutare gli immigrati del luogo. Nasconde la sua vera identità agli stranieri e a poco a poco fa amicizia con gli abitanti del posto, in particolar modo con il piccolo Alì, un bambino che fa venire alla luce il lato più umano di Enrico. Tra i migranti però vi è anche chi è diffidente nei confronti del ragazzo, come ad esempio Ibrahim, un uomo dalla stazza imponente molto legato ad Alì. La vicenda prende posto tra orrori e umanità, mostrando un inversione delle parti in cui tutti condividono la stessa sorte.

Go Home - A casa loro: il cast

Il film coinvolge artisti dagli ambiti più differenti, come ad esempio il fumettista Zerocalcare (disegnatore della copertina). Antonio Bannò interpreta il protagonista Enrico, nella sua seconda performance sul grande schermo (la prima fu in "Una partita ai confini del mondo", 2017). Sidy Diop ("Io e Marilyn", 2009; "Ma tu di che segno 6?", 2014) è Ibrahim.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *