Francesco Venditti

Francesco Venditti è un attore e doppiatore romano, figlio dell'attrice, regista, sceneggiatrice e direttrice di montaggio Simona Izzo e di Antonello Venditti.

Francesco Venditti, "figlio dell'amore"

(Roma, 27 agosto 1976)

Francesco Venditti bio

Francesco Venditti nasce il 27 agosto del 1976 ed è "figlio dell'amore" tra Simona Izzo e il noto cantautore Antonello Venditti, che gli dedicherà la canzone "Peppino". Purtroppo mamma e papà si lasciano quando lui ha solo due anni e il piccolo Francesco si avvicina prestissimo all'universo lavorativo della famiglia Izzo, intraprendendo sia la strada della recitazione che del doppiaggio.

Come doppiatore presterà nel corso della sua carriera la propria voce ad attori del calibro di Ryan Reynolds, Michael Peña, Nicholas Hoult, Diego Luna e Aaron Paul, solo per citarne alcuni.

Il lavoro di attore

Debutta come attore nel 1996 quando recita per Ricky Tognazzi, secondo marito di Simona Izzo, in "Vite strozzate". Lo stesso anno è presente anche in tv nel film "Compagni di branco" di Paolo Poeti, mentre nel 1997 la madre lo recluta in "Camere da letto".

Tognazzi tornerà a dirigerlo insieme alla Izzo in "Io no" (2003), e nella miniserie in due puntate "Il papa buono" (2003), nella serie tv "Mia madre" (2010), e nelle miniserie "Il caso Enzo Tortora - Dove eravamo rimasti?" (2010) e "Svegliati amore mio", dove dietro la macchina da presa ritroverà anche Simona.

Tra le varie interpretazioni per il cinema ricordiamo: "Il cielo in una stanza" (1999) di Carlo Vanzina, in cui è uno dei migliori amici del protagonista, interpretato da Gabriele Mainetti; "Commedia sexy" (2001) di Claudio Bigagli, dove recita con Ricky Tognazzi e con la zia Giuppy Izzo; "Romanzo criminale" nei panni di "Bufalo", componente della Banda della Magliana; "Gas" (2005) di Luciano Melchionna che lo rende protagonista; "Le ultime 56 ore" (2010) di Claudio Fragasso, con Gianmarco Tognazzi, Luca Lionello e Barbora Bobuľová; e "A mano disarmata" (2019) di Claudio Bonivento con Claudia Gerini nel ruolo della giornalista Federica Angeli.

Tanta televisione per Francesco Venditti

Sebbene Francesco Venditti abbia un curriculum di tutto rispetto per quel che concerne il cinema, è tuttavia in televisione che lavora con frequenza.

La zia Rossella, gemella di Simona, lo dirige in "Caro maestro 2" (1997) con Marco Columbro; nelle due stagioni di "Una donna per amico" (1998-1999) e ne "Lo zio d'America" (2002).

Nel 2004 è Britannicus in "Imperium: Nerone" di Paul Marcus, per poi calarsi nei panni di Cristiano Keller ne "La freccia nera" (2006) di Fabrizio Costa, e in quelli di Tonino nella miniserie "Eravamo solo mille" (2006) di Stefano Reali.

Nel 2007 divide la scena con Adriano Giannini e Claudia Zanelli nella miniserie di Rai Uno "L'amore proibito" diretta da Anna Negri, mentre nel 2008 è sul set di "Dottor Clown" di Maurizio Nichetti con Massimo Ghini.

Nel 2012, oltre al già citato "Il caso Enzo Tortora - Dove eravamo rimasti?" di Ricky Tognazzi e "Vi perdono ma inginocchiatevi" di Paolo Bonivento, in cui interpreta Antonio Montinaro, uno dei tre poliziotti della scorta di Giovanni Falcone, è concorrente insieme a Simona Izzo del reality "Pechino Express" dal quale viene eliminato nella quarta puntata.

Torna in tv nel 2021 in "Svegliati amore mio" diretto da Simona Izzo e Ricky Tognazzi nel ruolo di un giornalista gay che cerca di far luce sui danni dell'acciaieria le cui polveri hanno fatto ammalare la figlia della protagonista, interpretata da Sabrina Ferilli.

Daniele Romeo

Francesco Venditti - Filmografia

Francesco Venditti

Cinema

  • Vite strozzate, regia di Ricky Tognazzi (1996)
  • Camere da letto, regia di Simona Izzo (1997)
  • Cuori perduti, regia di Teresio Spalla (1997)
  • Il cielo in una stanza, regia di Carlo Vanzina (1999)
  • Almost Blue, regia di Alex Infascelli (2000)
  • Sottovento!, regia di Stefano Vicario (2001)
  • Commedia sexy, regia di Claudio Bigagli (2001)
  • Tornare indietro, regia di Renzo Badolisani (2001)
  • Quartetto, regia di Salvatore Piscicelli (2001)
  • I giorni dell'amore e dell'odio, regia di Claver Salizzato (2001)
  • Fate come noi, regia di Francesco Apolloni (2001)
  • Io no, regia di Simona Izzo e Ricky Tognazzi (2003)
  • Romanzo criminale, regia di Michele Placido (2005)
  • Gas, regia di Luciano Melchionna (2005)
  • Il punto rosso, regia di Marco Carlucci (2007)
  • Il monastero, regia di Antonio Bonifacio (2008)
  • Polvere, regia di Massimiliani D'Epiro e Danilo Proietti (2009)
  • Sleepless, regia di Maddalena De Panfilis (2009)
  • Ganja Fiction, regia di Mirko Virgili (2009)
  • Le ultime 56 ore, regia di Claudio Fragasso (2009)
  • 5 (Cinque), regia di Francesco Maria Dominedò (2009)
  • The Museum of Wonders, regia di Domiziano Cristopharo (2010)
  • 6 giorni sulla Terra, regia di Varo Venturi (2011)
  • A mano disarmata, regia di Claudio Bonivento (2019)

Televisione

  • Compagni di branco, regia di Paolo Poeti (1996)
  • Caro maestro 2, regia di Rossella Izzo (1997)
  • Amico mio 2, regia di Paolo Poeti (1998)
  • Una donna per amico, regia di Rossella Izzo (1998)
  • Una donna per amico 2, regia di Rossella Izzo (1999)
  • Valeria medico legale, regia di Gianfranco Lazotti (2000)
  • Giornalisti, regia di Donatela Maiorca e Giulio Manfredonia (2000)
  • Lo zio d'America, regia di Rossella Izzo (2002)
  • Marcinelle, regia di Andrea Frazzi e Antonio Frazzi (2003)
  • Il papa buono, regia di Ricky Tognazzi (2003)
  • Imperium: Nerone, regia di Paul Marcus (2004)
  • Il grande Torino, regia di Claudio Bonivento (2005)
  • La freccia nera, regia di Fabrizio Costa (2006)
  • Questa è la mia terra, regia di Raffaele Mertes (2006)
  • Eravamo solo mille, regia di Stefano Reali (2006)
  • Amore proibito, regia di Anna Negri - Film TV (2007)
  • Dottor Clown, regia di Maurizio Nichetti - film TV (2008)
  • Mia madre, regia di Ricky Tognazzi - Serie TV (2010)
  • Vi perdono ma inginocchiatevi, regia di Claudio Bonivento - film TV (2012)
  • Il caso Enzo Tortora - Dove eravamo rimasti?, regia di Ricky Tognazzi - miniserie TV (2012)
  • L'ultimo papa re, regia di Luca Manfredi – miniserie TV (2013)
  • Svegliati amore mio, regia di Simona Izzo e Ricky Tognazzi – miniserie TV (2021)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *