Francesca Neri

Francesca Neri è un'attrice e produttrice tra le più importanti del panorama cinematografico italiano.

Francesca Neri, l’attrice dalla 'carne tremula'

(Trento, 10 febbraio 1964)

Francesca Neri Seduta

Nata a Trento il 10 febbraio del 1964 si trasferisce molto giovane a Roma, dove studia al Centro Sperimentale di Cinematografia.

Il debutto sul grande schermo nel 1987 è con “Il grande Blek” di Giuseppe Piccioni. Nel 1989 è diretta da Luigi Comencini in “Buon Natale, buon anno” con Virna Lisi. La grande notorietà arriva con il controverso film di Bigas Luna “Le età di Lulù” del 1990. Francesca è la conturbante moglie di Javier Bardem, una giovane donna alla scoperta della propria sensualità. È molto più morbido ed ironico il suo ruolo in “Pensavo fosse amore… invece era un calesse” del 1991 di e con l’indimenticabile Massimo Troisi, con cui la Neri ha una relazione altalenante nel film.

Con un altro campione del cinema italiano, Carlo Verdone, nel 1992 gira “Al lupo al lupo”, mentre l’anno dopo fa coppia con Antonio Banderas in “Spara che ti passa” di Carlos Saura, dove interpreta una circense che si esibisce in un numero a cavallo sparando con una carabina. Sempre nel 1993 Gabriele Salvatores la dirige in “Sud”, mentre nel 1995 la troviamo nel film di e con Alessandro Benvenuti “Ivo il tardivo”. Il regista della movida madrilena Pedro Almodóvar le regale un bellissimo ruolo in “Carne tremula” del 1997. Nella Spagna franchista, la Neri è una giovane figlia di un diplomatico al centro di un complesso intrigo amoroso.

Il successo oltre l'Italia

Nel 2001, dopo il non memorabile “Io amo Andrea” (2000) di Francesca Nuti, l’attrice vola in USA per uno dei capitoli della saga de “Il silenzio degli innocenti”, ovvero “Hannibal” di Ridley Scott. Nel 2002 ha anche una piccola parte nel colossal d’azione di Andrew Davis “Danni collaterali”. È molto riuscito invece “La felicità non costa niente” di Mimmo Calopresti, dello stesso anno. in cui è una mancata suicida. Sceneggiato da Maurizio Costanzo e diretto da Alessandro Di Robilant è un grande successo “Per sempre” del 2003. Francesca Neri è una splendida dark lady che coinvolge un maturo Giancarlo Giannini in una relazione che avrà retroscena drammatici per entrambi. La trash TV è al centro del successivo film “Il siero della vanità” del 2004 dove è diretta da Alex Infascelli. L’attrice è la conduttrice TV Sonia Norton coinvolta nella misteriosa sparizione di alcuni vip.

Ancora successo per Francesca Neri

Nel 2006 la Neri fa coppia con un dolente Diego Abatantuono ne “La cena per farli conoscere” di Pupi Avati e la dirige sempre lui ne “Il papà di Giovanna” (2008), dove la Neri e Silvio Orlando hanno una figlia con qualche problema che sconvolgerà la vita ad entrambi. Ancora per Pupi Avati interpreta nel 2010, accanto a Fabrizio Bentivoglio “Una sconfinata giovinezza”. Nel 2012 Paolo Genovese la dirige nel tragicomico “Una famiglia perfetta”, protagonista Sergio Castellitto.

 Nel 2014 è nel cast del film “Il ricco, il povero e il maggiordomo” di Aldo, Giovanni & Giacomo e Morgan Bertacca.

Sul fronte privato l’attrice, dopo una lunga relazione con il produttore Domenico Procacci, è ormai legata da tempo all’attore romano Claudio Amendola, dalla cui unione è nato il figlio Rocco nel 1990. I due si sono sposati a New York l'11 dicembre 2010.

Ivana Faranda

Francesca Neri Filmografia - Cinema


Francesca Neri Film

  • Il grande Blek, regia di Giuseppe Piccioni (1987)
  • Bankomatt, regia di Villi Hermann (1988)
  • Buon Natale... buon anno, regia di Luigi Comencini (1989)
  • Le età di Lulù, regia di Bigas Luna (1990)
  • Briganti, regia di Marco Modugno (1990)
  • Capitan America, regia di Albert Pyun (1990)
  • Pensavo fosse amore, invece era un calesse, regia di Massimo Troisi (1991)
  • Al lupo al lupo, regia di Carlo Verdone (1992)
  • Sabato italiano, regia di Luciano Manuzzi (1992)
  • La corsa dell'innocente, regia di Carlo Carlei (1992)
  • Spara che ti passa, regia di Carlos Saura (1993)
  • Sud, regia di Gabriele Salvatores (1993)
  • Ivo il tardivo, regia di Alessandro Benvenuti (1995)
  • Il cielo è sempre più blu, regia di Antonello Grimaldi (1995)
  • La mia generazione, regia di Wilma Labate (1996)
  • Le mani forti, regia di Franco Bernini (1997)
  • Carne tremula, regia di Pedro Almodovar (1997)
  • Le mani forti, regia di Franco Bernini (1997)
  • Matrimoni, regia di Cristina Comencini (1998)
  • Il dolce rumore della vita, regia di Giuseppe Bertolucci (1999)
  • Io amo Andrea, regia di Francesco Nuti (2000)
  • Hannibal, regia di Ridley Scott (2001)
  • La felicità non costa niente, regia di Mimmo Calopresti (2002)
  • Danni collaterali, regia di Andrew Davis (2002)
  • Ginostra, regia di Manuel Pradal (2002)
  • Per sempre, regia di Alessandro di Robilant (2003)
  • Il siero della vanità, regia di Alex Infascelli (2004)
  • Olga e fratellastri Billi, regia di Francesco Nuti (2006)
  • La cena per farli conoscere, regia di Pupi Avati (2006)
  • Il papà di Giovanna, regia di Pupi Avati (2008)
  • Una sconfinata giovinezza, regia di Pupi Avati (2010)
  • Una famiglia perfetta, regia di Paolo Genovese (2012)
  • Il ricco, il povero e il maggiordomo, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Morgan Bertacca (2014)
  • La nostra quarantena, regia di Peter Marcias (2015)

Francesca Neri Filmografia - Produttrice

  • Melissa P., regia di Luca Guadagnino (2005)
  • Riprendimi, regia di Anna Negri (2008)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *