Film in uscita dal 27 maggio 2021

Film in uscita dal 27 maggio 2021

Dopo tanti mesi di chiusura dettati dalla pandemia, pian piano le sale cinematografiche riaprono i battenti, accogliendo un pubblico affamato di pellicole. Sei i nuovi film in uscita dal 27 maggio che troveremo nei cinema nostrani.

Ecco i film in uscita dal 27 maggio: “Fortuna” , “Regina” e “Il quaderno nero dell’amore”

Regina scena film
Regina

Con “Il quaderno nero dell’amore” Marilù Manzini porta sul grande schermo il suo omonimo romanzo in cui due giovani donne ed un loro coetaneo scrivono su un quaderno i propri segreti sessuali, in un gioco che potrebbe sfociare in dramma. Nel cast Giulia Di Quilio, Michele Cesari, Emilia Verginelli, Carmen Giardina e Pier Maria Cecchini.

Francesco Montanari, Ginevra Francesconi, Barbara Giordano e Max Mazzotta sono i protagonisti di “Regina”, di Alessandro Grande. E’ la storia di una ragazzina, Regina, che sogna di fare la cantante, e di suo padre Luigi, che da quando è rimasto vedovo si spende completamente per la figlia. Un evento imprevisto cambierà le loro vite, mettendo alla prova la solidità degli affetti.

Tra i film in uscita dal 27 maggio nelle sale italiane troviamo anche “Fortuna” di Nicolangelo Gelormini, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2020. Valeria Golino, Pina Turco, Cristina magnati, Anna Patierno e Libero de Rienzo animano questa narrazione che ha le tinte di un racconto di fantascienza ma attinge purtroppo dalla cronaca nera degli ultimi anni. La pellicola segue la storia di Nancy, una bimba chiusa in un silenzio che apparentemente non ha una spiegazione, ma nasconde segreti terribili.

Dramma, horror e lavoro umanitario negli altri tre film in sala

Sulla infinitezza
Sulla infinitezza

Toni drammatici caratterizzano lo svedese “Sulla infinitezza”, poetico film di Roy Andersson, un racconto particolare che sovrappone personaggi e vite, con lo scopo di far riflettere lo spettatore su che bene prezioso sia la nostra vita.

Bambini che combattono duramente per poter avere un futuro migliore nel documentario francese di Gilles de Maistre “IL futuro siamo noi”.

Di tutt’altro tenore “Freaky” di Christopher Landon, un mix di commedia, horror e thriller in cui Millie, la diciassettenne protagonista, passa dal dover gestire i problemi scolastici a dover sopravvivere alla furia di un serial killer. Ma una maledizione farà si Millie e lo spietato Macellaio scambino i loro corpi, sarà una corsa contro il tempo per la studentessa che vuole rimpadronirsi del proprio corpo. Nel cast Vince Vaughn, Celeste O’Connor e Alan Ruck.

Maria Grazia Bosu

27 maggio 2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.