Film al cinema dal 5 Maggio

Film al cinema dal 5 Maggio

Undici i film al cinema dal 5 Maggio, ma il titolo più atteso della settimana è “Captain America: Civil War”, nelle sale di tutto il mondo dal 4 Maggio.

Film al cinema dal 5 Maggio: “Captain America: Civil War” pronosticato come il miglior incasso dell’anno

Film al cinema dal 5 Maggio

C’è stata un’attesa fremente tra i fan dell’universo Marvel per il terzo e ultimo capitolo della trilogia dedicata a Capitan America, attesa che finalmente giunge al termine: dal 4 Maggio “Captain America: Civil War” è infatti nelle sale non solo italiane, ma di tutto il mondo. La grande curiosità per questo film deriva dalla trama che promette di sconvolgere e stupire lo spettatore: si tratta infatti di una vera e propria ‘guerra civile’ tra i supereroi statunitensi, scatenata da un decreto che vorrebbe obbligare tutti i supereroi a registrarsi e rendere nota la propria identità. Questa proposta crea uno spaccamento di idee che porta a due fazioni: la prima, favorevole al decreto, è capeggiata da Iron Man (Robert Downey Jr.), mentre la seconda, contraria, è comandata da Capitan America (Chris Evans).
Nel film sono presenti quasi tutti i supereroi visti sullo schermo finora, con l’eccezione di Thor (Chris Hemsworth) e Hulk (Mark Ruffalo), che ritroveremo invece in “Thor: Ragnarok” – la cui uscita è prevista per ottobre 2017 -, mentre le new entry sono Pantera Nera (Chadwick Boseman) e Spider-Man, con un nuovo volto ancora, quello del ventenne Tom Holland, per quanto riguarda i supereroi; Emily VanCamp interpreta la figlia dell’agente Carter vista in “Capitan America – Il primo Vendicatore” e Frank Grillo veste i panni del villain Crossbones.

Film al cinema dal 5 Maggio: USA quasi del tutto assente nelle produzioni

Unico altro film statunitense oltre “Captain America: Civil War” è “Stonewall”, diretto da Roland Emmerich, che ripercorre gli eventi che hanno portato alle sommosse di fronte al locale Stonewall nel 1969 per i diritti di omosessuali e transessuali, che al tempo erano costretti a vivere per le strade e prostituirsi perchè nessuno era disposto ad assumerli.

Una delle uscite più importanti della settimana è il thriller “Il traditore tipo” con Ewan McGregor, una storia intricata in cui una giovane coppia in vacanza in Marocco viene ricattata da un mafioso russo, che trasforma quella che sarebbe dovuta essere una piacevole settimana in un incubo adrenalinico.

Film al cinema dal 5 Maggio: quattro commedie per questa settimana

Per chi vuole rilassarsi con una commedia piacevole, da questo giovedì nelle sale potrà vedere “La buona uscita”, film italiano che affronta il tema molto contemporaneo della paura di invecchiare raccontando la storia di Lucrezia, quasi cinquantenne, che decide di sposare un ragazzo molto più giovane di lei nella speranza che possa placare la sua ansia; a complicare la situazione, però, arriva Marco, ex compagno della donna, deciso a riprendersela.

Italiano anche “Il ministro”, commedia nera che prende in giro i ricchi imprenditori della penisola e i loro loschi imbrogli per accaparrarsi più soldi e fare la bella vita; protagonista è Gianmarco Tognazzi, nel ruolo di un imprenditore bisognoso di vincere un ricco appalto e determinato a corrompere un suo amico ministro per ottenerlo.

Ultima commedia, ancora italiana, è “Tutto può accadere nel Villaggio dei Miracoli”, in cui un allegro gruppo di diversamente abili svolge un’attività di volontariato presso una clinica psichiatrica con problemi economici che i ragazzi faranno di tutto per risolvere.

Dalla Francia invece arriva “Florida”, una commedia dai toni malinconici incentrata sulla famiglia, nello specifico il rapporto padre-figlia e l’inversione dei ruoli per cui, se prima sono i genitori a prendersi cura dei figli, quando si invecchia diventa il contrario e Carole non si tira indietro di fronte al compito di assistere il padre, anziano e malato, cercando di rendere felici i suoi ultimi anni di vita.

Film al cinema dal 5 Maggio: due le pellicole per i più piccoli

I film d’animazione non mancano quasi mai e per questa settimana i bambini potranno vivere le avventure di “Robinson Crusoe” in una pellicola dedicata esclusivamente a loro, con animali parlanti e disavventure comiche sull’isola deserta su cui il povero Robinson è naufragato.

Dedicato ai più piccoli anche “Microbo & Gasolina”, produzione francese che racconta le avventure scolastiche di due ragazzi all’inizio dell’adolescenza, che stringono una forte amicizia per darsi supporto l’un l’altro nell’affrontare i piccoli problemi della giovinezza.

Film al cinema dal 5 Maggio: due drammatici e un documentario chiudono le nuove uscite

C’è chi preferisce i film impegnati e questa settimana dalla Cina arriva “Al di là delle montagne”, un triangolo amoroso che costringe la protagonista Tao a scegliere tra due uomini, scelta che influenzerà tutta la sua vita; la pellicola si snoda in tre archi temporali, 1999, 2014 e un ipotetico 2025.

“Corpo estraneo” è invece un film drammatico di provenienza mista polacca, russa e italiana, caratteristica che si riscontra anche nei dialoghi in tutte e tre le lingue. La pellicola è diretta dal celebre regista Krzysztof Zanussi, molto apprezzato per le sue opere dalle tematiche morali, che per l’occasione affronta la dicotomia tra idealismo giovanile e cruda realtà di oggi, la cui sola regola è dettata dalle logiche di mercato.

Un solo documentario per questa settimana, “Nostalgia della luce”, opera di Patricio Guzmán collegata concettualmente ad un altro documentario del regista, “La memoria dell’acqua”, che ripercorre il periodo della dittatura di Augusto José Ramón Pinochet Ugarte in Cile dal 1973 al 1990, il quale si macchiò di numerosi crimini e costrinse la popolazione a vivere nel terrore.

Giuliano Vizzaccaro

05/05/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *