Festival di Venezia 2018: tutti i film in concorso

Si è da poco conclusa una lunga conferenza stampa e sono stati annunciati ufficialmente i film in concorso al Festival del Cinema di Venezia 2018.

Festival di Venezia 2018: un inizio “lunare”

" first man" film

First Man – di Damien Chazelle – Film di Apertura del Festival di Venezia 2018

Il direttore Alberto Barbera ha annunciato il programma della 75.ma edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia che si svolgerà dal 28 agosto al’8 settembre.

Il Festival di Venezia 2018 apre la sua rassegna cinematografica con il film  “First Man” del regista americano Damien Chazelle diretto da Alberto Barbera, in programma al Lido dal 29 agosto all’8 settembre 2018. La pellicola, del regista premio Oscar, racconta il primo sbarco sulla luna, con protagonista Neil Armstrong, interpretato da Ryan Gosling.

Per questa edizione sono previsti due Leoni d’Oro alla Carriera, uno al regista visionario David Cronenberg e l’altro alla grandissima attrice Vanessa Redgrave. Dopo la candidatura al Leone d’Oro l’attrice britannica ha dichiarato: “Sono sbalordita e straordinariamente felice di sapere che sarò premiata col Leone d’oro alla carriera dalla Mostra di Venezia. La scorsa estate stavo girando proprio a Venezia “The Aspern Papers”. Molti anni fa ho girato “La vacanza” nelle paludi del Veneto. Il mio personaggio parlava solo in dialetto veneziano. Scommetto di essere l’unica attrice non italiana ad aver recitato un intero ruolo in dialetto veneziano! Grazie infinite cara Mostra!”

Ecco l’elenco completo del film selezionati alla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Festival di Venezia 2018 - Capri Revolution

Capri – Revolution di Luca Guadagnino

Tra i 20 film che combatteranno per conquistare il Leone D’Oro spicca la presenza di due titoli italiani. Il primo è “Suspiria” del regista Luca Guadagnino, un remake dell’omonimo capolavoro di Dario Argento. Nel cast di questo horror anomalo spicca la presenza di Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth, Chloë Grace Moretz. Altro film  italiano in Concorso è “Capri – Revolution” di Mario Martone con Marianna Fontana, Reinout Scholten van Aschat e Donatella Finocchiaro. Il film è ambientato nella Capri del 1014, la trama segue la storia di una comune di nordeuropei che ha trovato su quest’isola il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell’arte.

I registi italiani Mario Martone e Luca Guadagnino dovranno vedersela con degli avversari di grande caratura a cominciare dal film che aprirà il Festival di Venezia 2018 “First Man”di Damien Chazelle, che con “La La Land” ha conquistato ben 6 Oscar.

Fra gli altri lavori presenti nel concorso ufficiale della Mostra ci sono anche “The Ballad of Buster Scruggs”, un bizzarro western diretto dai fratelli Coen e l’attesissimo “Roma” di Alfonso Cuaròn, storia di una famiglia della media borghesia messicana che vive a Città del Messico durante gli anni ’70 . Molto clamore anche intorno a “22 July” di Paul Greengrass, incentrato sulla figura del terrorista norvegese Anders Breivik.

C’è anche un gradito ritorno di Mike Leigh, vincitore del Leone nel 2003 con “Il segreto di Vera Drake”.  Al Festival di Venezia 2018, il regista inglese si presenta con “Peterloo” sulla storia dell’omonimo massacro avvenuto a Manchester il 16 agosto 1819, quando, durante un pacifico comizio, convocato per chiedere al parlamento una riforma elettorale, la folla venne caricata dalla cavalleria, col risultato di provocare la morte di undici persone e il ferimento di altre centinaia.

Altro film in competizione è “The Favourite” di Yorgos Lanthimos, un dramma in costume ambientato nell’Inghilterra dei primi del Settecento che vede protagoniste Olivia Coleman, Rachel Weisz e Emma Stone.

Festival di Venezia 2018: tutti i film in Concorso

“Il primo uomo” regia di Damien Chazelle

“Sunset”, regia di Laszlo Nemes

“The mountain”, regia di Rick Alverson

“Doubles vies”, regia di Olivier Assayas

“The sisters brothers”, regia di Jacques Audiard

“The ballad of Buster Scruggs”, regia di Fratelli Coen

“Vox Lux”, regia di Brady Corbet

“Roma”, regia di Alfonso Cuaron

“22 July”, regia di Paul Greengrass

“Suspiria”, regia di Luca Guadagnino

“Opera senza autore”, regia di Florian Henckel Von Donnensmarck

“The nightingale”, regia di Jennifer Kent

“The favourite”,  regia di Yorgos Lanthimos

“Peterloo”, regia di Mike Leigh

“Capri – Revolution”, regia di Mario Martone

Chiara Broglietti.

25/07/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *