Fausto Brizzi

Regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano, Fausto Brizzi è un autore che ama spaziare, dalle storie sentimentali alle commedie divertenti, in un'attenta ricerca della varietà, delle situazioni comiche e dei sentimenti utilizzando l'ironia come filoconduttore e 'segno' del suo passaggio.

Fausto Brizzi, con lui è sempre la “Notte prima degli esami”

(Roma, 15 novembre 1968)

Fausto Brizzi biografiaSceneggiatore prolifico e regista di successo, Fausto Brizzi nasce a Roma il 15 novembre del 1968. Si diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia e, dopo esperienze teatrali e alcuni cortometraggi, apprezzati e premiati, nel 1994 viene reclutato da Rai Cinema come sceneggiatore.

Inizia un’attività incessante di scrittura che lo vede creare serie televisive di successo, tra le quali ricordiamo “Lui & Lei” di Luciano Manuzzi, del 1998, con Vittoria Belvedere e Enrico Mutti; dello stesso anno “Tutti gli uomini sono uguali” di Alessandro Capone, con Maurizio Crozza, Enzo De Caro e Veronika Logan; del 1999 “Baldini e Simoni” di Ranuccio Sodi e Stefano Sarcinelli, con Roberto Citran e Isabella Pruner.

La dedizione al cinepanettone, Brizzi e la sceneggiatura

Nel 1999 inizia a lavorare per il cinema, scrive “Tifosi”, di Neri Parenti, che lo invita anche a collaborare con i suoi sceneggiatori storici, Martani e Bruno, alla stesura dei copioni dei cinepanettoni, pellicole tanto amate dal pubblico nostrano.

Tra i tanti film di questi anni ricordiamo: “Merry Christmas” del 2001; “Natale sul Nilo” del 2002; “Natale in India” del 2003; “Christmas in love” del 2004; “Natale a Miami” del 2005; tutti diretti da Neri Parenti.

Nel 2005 anche Christian De Sica, che con Massimo Boldi allora formava la coppia vincente dei film natalizi, gli affida lo script di “The Clan”, da lui diretto.

Il passaggio a una comicità più sofisticata con "Notte prima degli esami"

Il 2006 segna il suo esordio dietro alla macchina da presa, con un film del quale scrive anche la sceneggiatura, “Notte prima degli esami”, commedia che incontra i favori del pubblico, incassando più di quindici milioni di euro al botteghino. Brizzi porta sul grande schermo un film ambientato negli anni Ottanta, dove un gruppo di amici si prepara a sostenere l’esame di maturità.

Una colonna sonora maliarda, con le hit dell’epoca, un plot brillante, dialoghi scoppiettanti, ben lontani dalle volgarità gratuite cui Brizzi e co. ci avevano abituato tra spumante e panettone, nonché interpreti capaci, fanno della pellicola un cult-movie. In un cast decisamente armonioso spiccano Nicolas Vaporidis, Cristiana Capotondi e Giorgio Faletti, perfetto nel ruolo del professore di italiano, un po’ infame, ma simpatico. Il film ottiene tanti premi, sia in Italia che all’estero, diventa un libro di successo, un musical per il teatro, e persino un fumetto Disney.

Le simpatiche indagini nei sentimenti tra "Ex"e "Maschi contro femmine"

In Francia viene realizzato un remake, “Nos 18 ans”, da Frédéric Berthe, e Brizzi riceve il David di Donatello come regista emergente. Tanto clamore lo inducono a realizzare velocemente una nuova pellicola, che prende spunto dalla prima, portando le vicende ai giorni nostri. Il 2007 è l’anno di “Notte prima degli esami oggi”, dove Vaporidis è affiancato da Giorgio Panariello e Carolina Crescentini. Il film, seppur di successo, non raggiunge i traguardi del primo.

Segue nel 2009 il corale “Ex”, con Claudio Bisio, Nancy Brilli, Flavio Insinna, Cristiana Capotondi, Silvio Orlando, dove si parla di amorifiniti, pur tenendo il sorriso sulle labbra. A ottobre 2010 è nelle sale con “Maschi contro femmine”, con Fabio De Luigi, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Alessandro Preziosi, cui seguirà nel 2011 “Femmine contro maschi”, che vedrà nel cast Claudio Bisio, Nancy Brilli, Salvo Ficarra, Salvatore Picone, Serena Autieri. I due lavori sono una sorta di progetto unico sulla differenza tra i sessi.

Nel 2012 torna a dirigere Fabio De Luigi, questa volta in coppia con Claudia Gerini, nella commedia che ironizza sui rapporti sessuali “Com’è bello far l’amore”.  Nel 2013 è di nuovo nelle sale con "Indovina chi viene a Natale?" e "Pazze di me" con Francesco Mandelli e Loretta Goggi.

Dopo una pausa di circa tre anni, Brizzi torna con "Poveri ma ricchi" (ispirato al film francese "Les Touche") e con "Poveri ma ricchissimi" (2017).

Maria Grazia Bosu

Fausto Brizzi Filmografia - Cinema

Fausto Brizzi filmografia

  • Notte prima degli esami (2006)
  • Notte prima degli esami - Oggi (2007)
  • Ex (2009)
  • Maschi contro femmine (2010)
  • Femmine contro maschi (2011)
  • Com'è bello far l'amore (2012)
  • Pazze di me (2013)
  • Indovina chi viene a Natale? (2013)
  • Forever Young (2016)
  • Poveri ma ricchi (2016)
  • Poveri ma ricchissimi (2017)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *