Fantasticherie di un passeggiatore solitario

  • Regia: Paolo Gaudio
  • Cast: Alessia Alciati, Angélique Cavallari, Nicoletta Cefaly, Domiziano Cristopharo, Nancy de Lucia, Fabrizio Ferracane, Fabiano Lioi, Luca Lionello, Lorenzo Monaco, Luigi Ottolino, Paolo Ricci, Selene Rosiello, Erika Russo, Luca Vecchi, Claudio Vitturini
  • Genere: Animazione
  • Durata: 83 minuti
  • Produzione: Italia 2014
  • Distribuzione: Mediaplex
  • Data di uscita: 26 Novembre 2015

“Fantasticherie di un passeggiatore solitario”: un film d’animazione che viaggia tra più dimensioni

locandina.Fantasticherie.di.un.passeggiatore.solitarioIspirata al racconto incompiuto di Jean-Jacques Rousseau, “Fantasticherie di un passeggiatore solitario” è un’opera assolutamente particolare, che incrocia le diverse storie di tre individui che si stagliano in un ambiente quasi atemporale.

Al suo primo lungometraggio, Paolo Gaudio porta sullo schermo in “Fantasticherie di un passeggiatore solitario” tre diversi livelli di lettura del mondo: in primo piano vi è l’autore di Fantasticherie, Jean-Jacques Renou, poeta che vive nel 1876 e che lascerà incompiuta l’opera; l’altro protagonista è Theo, un giovane studente di filosofia che proprio per la caratteristica del libro Fantasticherie di un passeggiatore solitario” se ne appassiona, trovando in esso un escamotage per fuggire dalla sua opprimente vita familiare. Infine vi è un terzo elemento: si tratta di un bambino, quello stesso bambino protagonista del libro di Renou e quindi del libro che ha catturato l’animo di Theo.

La vita e le esperienze dei tre protagonisti arriveranno ad incrociarsi, in un ambiente totalmente favolistico ma, nonostante questo, sempre più concreto.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *