DIVA! (2017)

Diva! locPresentato alla 74esima edizione del Festival di Venezia, "DIVA!" è un documentario diretto da Francesco Patierno ("Pater familias", "Il mattino ha l'oro in bocca", "La gente che sta bene") sul mondo di Hollywood. Il film è incentrato sulla figura di Valentina Cortese una delle pochissime star italiane ad essere approdata nello star system americano. Nata nel 1923, la Cortese ha conosciuto moltissimi personaggi eccentrici del panorama cinematografico mondiale oltre ad essere testimone di segreti e stravaganze.

DIVA!: un documentario intimo e anticonvenzionale

Nel 1951 Valentina Cortese si è sposata con l'attore Richard Baseheart e dopo qualche anno è tornata in Italia. "DIVA!" racconta tutte le sfaccettature della vita di questa donna famosa anche in ambito teatrale grazie al sodalizio con Giorgio Strehler.

Il regista per la realizzazione di "DIVA!" ha effettuato un lungo lavoro di ricerca di materiale edito e inedito. Molti passi sono stati presi dal libro autobiografico della Cortese "Quanti sono i domani passati" (edito da Mondadori nel 2012). Prodotto da Casta Diva Pictures, DO Consulting & Production e Fenix, il documentario è una forte opera visiva.

Nella pellicola vediamo scene di film come: "Le amiche" di Michelangelo Antonioni, "La cena delle beffe" di Alessandro Blasetti, "Giulietta degli spiriti" di Federico Fellini, "Le avventure del Barone" di Munchausen di Terry Gilliam e "Effetto notte".

"DIVA!", attraverso otto attrici, mostra la vita di una donna combattuta tra la sua vita pubblica e quella privata. Una vita ricca di incontri e amori segreti, jet set, palchi, riflettori, e sfarzo. Elemento fondamentale è la fotografia di Michele D'Attanasio che esalta l'immagine di Hollywood.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *