David di Donatello 2021: annunciate le candidature

David di Donatello 2021: annunciate le candidature

Sono state annunciate oggi in conferenza stampa virtuale da Piera Detassis le candidatura ai David di Donatello 2021, la cui cerimonia di premiazione si terrà martedì 11 maggio, presentata da Carlo Conti. Sono venticinque i Premi David di Donatello che saranno assegnati oltre ai David Speciali.

David di Donatello 2021: le premiazioni della 66ᵃ edizione

Favolacce
Favolacce

La 66ᵃ edizione dei premi David di Donatello si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il contributo del MiC Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, d’intesa con AGIS e ANICA e con la partecipazione, in qualità di Soci Fondatori Sostenitori, di SIAE e Nuovo IMAIE.

22 riconoscimenti saranno assegnati dalla Giuria dell’Accademia del Cinema Italiano ai film usciti in Italia dal 1 gennaio 2020 al 28 febbraio 2021. In via del tutto eccezionale, a causa della chiusura dei cinema, per il 2020 e fino al 28 febbraio 2021, si ritengono eleggibili anche i film italiani distribuiti con modalità diverse rispetto alla sala.

Saranno assegnati 20 premi per il cinema italiano.

Per il premio dedicato al Documentario di lungometraggio una commissione composta da sette esperti in carica da due anni ha avuto l’onere di preselezionare 10 opere da sottoporre al voto della giuria per arrivare alla cinquina.

Il Premio David di Donatello per il Miglior Documentario sarà dedicato a Cecilia Mangini, documentarista scomparsa lo scorso 21 gennaio, testimone delle lotte sociali e dei cambiamenti antropologici.

Un premio sarà assegnato a un film straniero distribuito in Italia.

Sono trenta i film selezionati per il Premio David Giovani, destinato al miglior film italiano con temi vicini alle nuove generazioni. Ad assegnarlo una giuria nazionale di studenti degli ultimi due anni delle scuole secondarie di II grado.

Un David di Donatello sarà assegnato anche al Miglior Cortometraggio da un’apposita commissione, nominata dal Presidente e guidata da Andrea Piersanti con Giada Calabria, Francesca Calvelli, Leonardo Diberti, Paolo Fondato, Elisabetta Lodoli, Enrico Magrelli, Lamberto Mancini, Mario Mazzetti, Paolo Mereghetti.

Tra gli altri figura anche il David dello Spettatore, istituito nel 2019, che intende manifestare l’attenzione e il ringraziamento dell’Accademia ai film e agli autori che hanno fortemente contribuito al successo industriale dell’intera filiera cinematografica.

I Premi David di Donatello sono Organizzati dalla Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e dalla RAI: Piera Detassis è il Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia, il Consiglio Direttivo è composto da Francesco Rutelli, Carlo Fontana, Nicola Borrelli, Francesca Cima, Luigi Lonigro, Mario Lorini, Domenico Dinoia, Edoardo De Angelis, Francesco Ranieri Martinotti, Giancarlo Leone.

I film con più candidature

Volevo Nascondermi David di Donatello 2021
Volevo nascondermi

Tra le pellicole presenti nelle diverse categorie spicca “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti, che ha accumulato ben 15 candidature tra cui quelle più importanti: Miglior Film, Regia, Sceneggiatura, Attore Protagonista. Segue “Hammamet” con 14, presente anch’esso nelle categorie Miglior Film, Regia, Attore Protagonista e Attrice non Protagonista. Ottime le possibilità di vincere premi anche per “Favolacce” dei fratelli D’Innocenzo, presente in 12 categorie, e “Mrs Marx” di Susanna Nicchiarelli, che ha ottenuto 11 candidature.

Per la Miglior Regia è opportuno notare che sono presenti due donne: Susanna Nicchiarelli per “Mrs Marx” e Emma Dante per “Le sorelle Macaluso”.

Di seguito le candidature ai Premi David di Donatello 2021 dei film usciti al cinema dal 1˚ gennaio 2020 al 28 febbraio 2021, in ordine alfabetico, votate dal 1° al 15 marzo 2021 dai componenti della Giuria dell’Accademia e trasmesse ufficialmente dallo Studio Notarile Marco Papi.

DAVID DI DONATELLO 2021 – TUTTE LE CANDIDATURE

MIGLIOR FILM

MIGLIOR REGIA

MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA

MIGLIORE PRODUTTORE

  • Agostino Saccà e Giuseppe Saccà per PEPITO PRODUZIONI con RAI CINEMA, con AMKA FILMS PRODUCTION, con VISION DISTRIBUTION, con QMI per “Favolacce”
  • Domenico Procacci e Laura Paolucci per FANDANGO con RAI CINEMA per “I predatori
  • Matteo Rovere per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Marta Donzelli e Gregorio Paonessa per VIVO FILM con RAI CINEMA, Joseph Rouschop e Valérie Bournonville per TARANTULA BELGIQUE per “Miss Marx
  • Carlo Degli Esposti, Nicola Serra, con RAI CINEMA per “Volevo nascondermi

MIGLIORE AUTORE DELLA FOTOGRAFIA

MIGLIORE COMPOSITORE

  • Nicola Piovani per “Hammamet
  • Niccolò Contessa per “I predatori
  • Michele Braga per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Gatto Ciliegia contro il grande Freddo, Downtown Boys per “Miss Marx
  • Pivio & Aldo De Scalzi per “Non odiare
  • Marco Biscarini, Daniele Furlati per “Volevo nascondermi

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

  • Gli anni più belli per “Gli anni più belli” di Claudio Baglioni
  • Io si per “La vita davanti a sé”, musica di Diane Warren, testi di Diane Warren, Laura Pausini, Niccolò Agliardi, interpretata da Laura Pausini
  • Miles Away per “Non odiare Titolo”, musica di Pivio & Aldo De Scalzi, interpretata da Ginevra
  • Immigrato per “Tolo Tolo”, musica e testi di Luca Medici, Antonio Iammarino, interpretata da: Luca Medici
  • Invisible per “Volevo nascondermi”, musica e testi di: Marco Biscarini, interpretata da La Tarma

MIGLIORE SCENOGRAFIA

  • Emita Frigato, Paola Peraro, Paolo Bonfini – Erika Aversa per “Favolacce”
  • Giancarlo Basili – Andrea Castorina per “Hammamet
  • Tonino Zera – Maria Grazia Schirripa per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Alessandro Vannucci, Igor Gabriel – Fiorella Cicolini per “Miss Marx
  • Ludovica Ferrario, Alessandra Mura – Paola Zamagni per “Volevo nascondermi

MIGLIORI COSTUMISTA

MIGLIORE TRUCCO

  • Luigi Ciminelli – Andrea Leanza, Federica Castelli (prostetico o special make-up) per “Hammamet
  • Luigi Rocchetti per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Valentina Iannuccilli per “Le sorelle Macaluso
  • Diego Prestopino per “Miss Marx
  • Giuseppe Desiato – Lorenzo Tamburini (prostetico o special make-up) per “Volevo nascondermi

MIGLIORI ACCONCIATURE

MIGLIORE MONTAGGIO

  • Esmeralda Calabria per “Favolacce”
  • Giogiò Franchini per “Figli
  • Simona Paggi per “Hammamet
  • Gianni Vezzosi per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Paolo Cottignola, Giorgio Diritti per “Volevo nascondermi

MIGLIORE SUONO

  • “Favolacce” – Presa diretta: Marc Thill, Microfonista: Edgar Iacolenna, Montaggio: Fabio Pagotto
    Creazione suoni: Simone Chiossi, Mix: Maxence Ciekawy
  • Hammamet” – Presa diretta: Emanuele Cicconi, Microfonista: Andrea Colaiacomo, Montaggio: Domenico Granata, Creazione suoni: Alessandro Giacco, Mix: Alberto Bernardi
  • “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose” – Presa diretta: Claudio Bagni, Microfonista: Luigi Melchionda, Montaggio e Creazione suoni: Mirko Perri, Mix: Paolo Segat,
  • Miss Marx” – Presa diretta: Adriano Di Lorenzo, Microfonista: Pierpaolo Merafino, Montaggio: Marc Bastien, Creazione suoni: Pierre Greco, Mix: Franco Piscopo
  • Volevo nascondermi Presa diretta: Carlo Missidenti, Microfonista: Filippo Toso, Montaggio: Luca Leprotti, Creazione suoni: Marco Biscarini, Mix: Francesco Tumminello

MIGLIORI EFFETTI VISIVI

  • Luca Saviotti per “Hammamet
  • Stefano Leoni, Elisabetta Rocca per “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”
  • Massimiliano Battista per “Miss Marx
  • Lorenzo Ceccotti, Renaud Quilichini per “The Book of Vision”
  • Rodolfo Migliari per “Volevo nascondermi

MIGLIORE DOCUMENTARIO

  • Faith
  • Mi chiamo Francesco Totti
  • Notturno
  • Puntasacra
  • The Rossellinis

MIGLIORE FILM STRANIERO

Daniele Romeo

26/03/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *