Carmen Y Lola (2018)

  • Regia: Arantxa Echevarria
  • Cast: Zaira Morales, Rosie Rodriguez, Carolina Yuste, Moreno Borja, Rafaela León, Antonio Heredia
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 103 minuti
  • Produzione: Spagna, 2018
  • Distribuzione: ExitMedia
  • Data di uscita: 27 giugno 2019

Carmen Y Lola poster ita"Carmen Y Lola", applauditissimo alla Quinzane Des Realisateurs del Festival di Cannes 2018 e vincitore di due premi ai Goya Awards 2019, è una pellicola girata da Arantxa Echevarria interamente con attori non professionisti e appartenenti alla comunità gitana della periferia di Madrid, rappresentata in tutti i suoi aspetti: arcaici, conservativi, partriarcali e dipendente da vincoli religiosi e familiari fuori dal tempo. Il film racconta la storia d'amore romantica tra due giovani donne, scritta dalla regista stessa.

Carmen Y Lola: l'autenticità ed il folclore di un mondo sconosciuto

"Carmen Y Lola" è il primo lungometraggio di Arantxa Echevarría, girato con la camera in spalla tra mercatini, case e quartieri della periferia di Madrid, puntando sul realismo e sulla verità nella caduta dell'ultimo tabù: il lesbismo nella comunità gitana, che vede questa realtà come una possessione demoniaca o una grave malattia, forte di una fede religiosa che supera ogni limite, in cui la donna viene concepita per fare figli e servire l'uomo fino alla morte, nel più assoluto maschilismo.

Una pellicola realizzata in nome della libertà, per porre l'attenzione, con sensibilità estrema, su un problema che viene nascosto, impedendo a queste donne di vivere serenamente i loro legami amorosi alla luce del sole, senza nascondersi o fuggire.
Una storia di mondi celati, di ragazze costrette a piegarsi e a lottare, uno sguardo sull'arretratezza di una mentalità di periferia, che è anche confine e limite, in una negazione forzata di scelte di vita.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *