Carlo Cecchi

Attore e regista italiano, Carlo Cecchi è considerato una delle figure di spicco del teatro di innovazione in Italia, alternando il lavoro di attore teatrale e cinematografico a quello di regista.

Carlo Cecchi, 'l’arcano incantatore'

(Firenze, 25 gennaio 1939)

Carlo Cecchi primo pianoFormatosi nella Bottega di Edoardo De Filippo, ha diretto una cooperativa teatrale a Firenze e collabora da qualche anno con il Teatro Stabile delle Marche.

Sul grande schermo si fa notare nel 1969 con “La sua giornata di gloria” di Edoardo Bruno, seguito da “Il gatto selvaggio” (1969) di Andrea Frezza. Il film per il quale è maggiormente ricordato è “Morte di un matematico napoletano” di Mario Martone del 1992, incentrato sulla fine del matematico Renato Caccioppoli e vincitore a Venezia del Premio Speciale della Giuria.

Tra gli altri lavori ricordiamo “La fine è nota” di Cristina Comencini (1993) e “La scorta” di Ricky Tognazzi (1993). Nel 1996 è sulle colline senesi per Bernardo Bertolucci in “Io ballo da sola”. Lo stesso anno si fa dirigere da Pupi Avati nell’horror “L’arcano incantatore”, mentre quello successivo da Ferzan Ozpetek ne “Il bagno Turco”.

Carlo Cecchi, "Il Papa buono"

Nel 1998 è protagonista del film di François Girard “Il violino rosso”, poi con il nuovo millennio si dedica alla televisione con lavori come “Il Papa buono (2003) di Ricky Tognazzi e “Renzo e Lucia” (2004) di Francesca Archibugi.

Le ultime apparizioni al cinema sono in “Arrivederci amore ciao” (2006) di Michele Soavi sugli anni di piombo e in “Seta” (2007) di nuovo diretto da François Girard.

Nel 2010 è sul grande schermo nei panni di Erode nel film “Io sono con te”, per la regia di Guido Chiesa, che sceglie di costruire una pellicola sulla figura di Maria di Nazareth. Tre anni dopo contribuisce al successo di “Miele”, film diretto da Valeria Golino che narra la storia di una ragazza a contatto con malati terminali che scelgono il suicidio assistito; quando la ragazza incontrerà l’ing. Grimaldi, interpretato da Carlo Cecchi, cambierà in lei qualcosa.

Paola Mattu Furci

Carlo Cecchi Filmografia - Cinema

Carlo Cecchi nella pellicola "Morte di un matematico napoletano", regia di Mario Martone (1991)

Carlo Cecchi nel film "Morte di un matematico napoletano" di Mario Martone (1991), nel ruolo di Cacciopoli.

  • La sua giornata di gloria, regia di Edoardo Bruno (1968)
  • Il gatto selvaggio, regia di Andrea Frezza (1969)
  • Morte di un matematico napoletano, regia di Mario Martone (1991)
  • La fine è nota, regia di Cristina Comencini (1992)
  • La scorta, regia di Ricky Tognazzi (1993)
  • Io ballo da sola, regia di Bernardo Bertolucci (1996)
  • L'arcano incantatore, regia di Pupi Avati (1996)
  • Il bagno turco, regia di Ferzan Ozpetek (1997)
  • Un delitto impossibile, regia di Antonello Grimaldi (2000)
  • Ultima Pallottola, regia di Michele Soavi (2002)
  • Il Papa buono, regia di Ricky Tognazzi (2003)
  • Arrivederci amore, ciao, regia di Michele Soavi (2006)
  • Seta, regia di François Girard (2007)
  • Io sono con te, regia di Guido Chiesa (2010)
  • Miele, regia di Valeria Golino (2013)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *