Captain Volkonogov Escaped (2021)
  • Regia: Aleksey Chupov, Natasha Merkulova
  • Cast: Yuriy Borisov, Vladimir Epifantsev, Aleksandr Yatsenko, Natalya Kudryashova, Timofey Tribuntsev, Igor Grabuzov, Viktoriya Tolstoganova
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 120 minuti
  • Distribuzione: Russia, Estonia, Francia, 2021

Captain Volkonogov Escaped poster“Captain Volkonogov Escaped” è un film in Concorso alla 78ª Mostra del Cinema, diretto da una coppia di registi che sono sposati nella vita. Aleksey Chupov e Natasha Merkulova hanno presentato nel 2018 nella sezione Orizzonti “The Man Who Surprised Everyone”. Nel cast di “Kapitan Volkonogov bezhal” spicca l’interprete del precedente lavoro, Natalya Kudryashova, premiata come migliore attrice nella sezione Orizzonti nel 2018.

Captain Volkonogov Escaped: la trama

La vita del capitano del servizio di sicurezza nazionale Fedor Volkonogov viene sconvolta dalle accuse ingiuste di aver commesso un crimine. Gli stessi colleghi che prima lo apprezzano adesso lo cercano. In fuga l'uomo riceve un avvertimento dall’aldilà: potrà evitare di andare all’inferno se si pentirà e otterrà il perdono di almeno una persona. Lo aspetteranno prove terribili sulla strada della redenzione.

Commento dei registi

“Il film è una parabola postmoderna con elementi del thriller mistico, una favola nera su un carnefice che all’improvviso scopre di avere un’anima. L’anima deve essere salvata, ma a lui rimane poco tempo, e così incomincia la ricerca disperata di redenzione spirituale. Gli autori del film pensano che sia estremamente difficile vivere sapendo che esistono ancora le torture, e che ogni giorno da qualche parte del mondo qualcuno sta torturando altri esseri umani. Chiunque può trasformarsi in un carnefice, se il sistema decide di farti diventare tale. Ma ci può essere perdono per un tale crimine? Esiste un paradiso per i torturatori?”

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *