Break the Silence: The Movie (2020)

  • Regia: Park Jun-soo
  • Cast: RM, Jin, Suga, J-Hope, Park Ji-min, V, Jeon Jung-kook
  • Genere: documentario
  • Durata: 95 minuti
  • Produzione: Corea del Sud, 2020
  • Distribuzione: Nexo Digital
  • Data di uscita: 10 settembre 2020

Break the Silence: The Movie - poster"Break the Silence: The Movie" è il quarto film che racconta il dietro le quinte della band composta dalle superstar mondiali che, in poco tempo, hanno avuto un successo mai visto, toccando con i loro tour città come Los Angeles, New York, Parigi, San Paolo e molti altri. Questo documentario si concentra sul  primo tour che la band ha fatto a livello internazionale.

Break the Silence: The Movie: la trama

"Break the Silence: The Movie" arriva appena un anno dopo il record al botteghino del film del 2019 "Bring the Soul: The Movie" in cui il gruppo è diventato la prima band coreana ad esibirsi nello stadio di Wembley.

Questo documentario scava più fondo nella vita personale e nelle esperienze private dei sette componenti dei Break the Silence, integrando questo aspetto più profondo con le esibizioni e la straordinaria carriera che il gruppo hanno ottenuto in questi dieci anni.

Il film esplora anche il fenomeno travolgente di una band musicale che in tre anni ha realizzato quattro pellicole consacrandosi come uno dei gruppi più amati in tutto in mondo, in particolare negli Stati Uniti e in Europa. Il documentario alterna esibizioni sul palco, momenti inediti del backstage, dietro le quinte esclusivi e l'intero percorso dell'ultimo tour.

Dal palco al grande schermo

Dei quattro documentari realizzati, solo uno "Love Yourself in Seoul" è caratterizzato unicamente da momenti del concerto, in tutti gli altri tre, compreso quest'ultimo, i sette giovanissimi ragazzi del gruppo raccontano se stessi davanti alle telecamere.

L'incredibile fama della band risiede anche in questa vincente idea, in modo che il pubblico più giovane possa in qualche modo identificarsi in questi ragazzi che hanno fatto della loro passione il loro lavoro e che sono riusciti a conquistare migliaia di fan.



Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *