Box Office USA:”Spider-Man: No Way Home” un record da 1 miliardo di dollari

Box Office USA:”Spider-Man: No Way Home” un record da 1 miliardo di dollari

(Box office USA: incassi 24 – 26 Dicembre 2021) Al box office USA “Spider-Man: No Way Home” supera la barriera di 1 miliardo di dollari in tutto il mondo, piazzandosi al primo posto, con il maggior incasso dall’inizio della pandemia. Nuove uscite per i restanti gradini del podio, con al secondo posto “Sing 2” e  al terzo posto “The Matrix Resurrections”.

Box Office USA: “Spider-Man: No Way Home”

Spider-Man: No Way Home box office USA
Box Office USA

Una settimana dopo essere diventato il primo film del 2021 a incassare più di 100 milioni di dollari nel frame di apertura, “Spider-Man: No Way Home” continua a dominare le sale, superando il miliardo di dollari in soli 12 giorni, firmando un nuovo record mondiale dall’inizio della pandemia. Risultati ottenuti, fino ad oggi da soli due film: “Avengers: Infinity War” nel 2018 e “Avengers: Endgame” nel 2019 .

Un meraviglioso Natale per “Spider-Man: No Way Home” che guadagna 85,1 milioni di dollari durante le feste, distribuito in 4.336 cinema, ottiene una media di $ 18.796 per schermo per un totale di 467,3 milioni di dollari (già il doppio del totale fatturato nazionale di quest’anno)in America. Arrivando a un totale mondiale di 1,05 miliardi di dollari. La pellicola segna cifre da record, considerando che la proiezione deve ancora uscire in Cina.

Secondo e terzo posto

Al secondo posto con “Sing 2” di Universal, vincitore del premio come miglior debutto delle nuove uscite in arrivo, ha raggiunto poco meno di 23,8 milioni di dollari, nel suo primo fine settimana, incassando 41,1 milioni di dollari nei primi cinque giorni. Il musical animato proiettato in 3.892 sale ha ottenuto una media di $ 6.104 per schermo, incassando ulteriori 24,8 milioni di dollari all’estero, portano il suo totale mondiale a circa 65,8 milioni.

Al terzo posto con 12 milioni di dollari, nelle vacanze di Natale è stata la Warner Bros con il sequel di fantascienza “The Matrix Resurrections”,il quarto film della saga con protagonista ancora una volta Keanu Reevese Carrie-Anne Moss, guadagna una media di $ 3.378 per schermo in 3.552 sale. Senza dubbio quei numeri sarebbero stati più alti se il film non fosse andato in onda su HBO Max contemporaneamente alla sua uscita nelle sale. All’estero, tuttavia, il film è andato meglio, incassando 47,3 milioni di dollari, per un totale mondiale pari a $ 69,8 milioni di dollari.

Quarto e quinto posto

Il prequel dei 20th Century Studios dell’elegante franchise d’azione di “Kingsman”, “The King’s Man”, si posiziona al quarto posto con poco meno di $ 6,4 milioni nel weekend di apertura e $ 10 milioni nei primi cinque giorni, guadagna una media di $ 1.996 per schermo in 3.180 sale e $ 6,9 milioni all’estero. Portando il suo totale mondiale a $ 16,9 milioni dopo una settimana.

Al quinto posto “American Underdog” di Lionsgate con 6,2 milioni di dollari in 2,813 sale guadagna $ 2,204 per schermo nel suo primo frame.

Dalla sesta alla decima posizione

“Licorice Pizza” al settimo posto, guadagna $ 2,3 milioni durante il fine settimana per un totale mondiale di $ 3.667.000.

Il dramma diretto da Denzel Washington “A Journal for Jordan”, con Michael B. Jordan, si posiziona in ottava posizione con $ 2,2 milioni in 2.500 sale.

Scivola in nona posizione, nel suo quinto weekend “Encanto”, con una media 2.000.000 di dollari raggiungendo un totale di $ 88.278.000 complessivi.

Decimo posto per “83” che incassa 1.761.000 di dollari nel suo primo fine settimana.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.