Box Office USA: “Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra” vince il podio

Box Office USA: “Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra” vince il podio

(Box Office USA 3-5 Giugno) Il nuovo live action sulle Tartarughe Ninja rispetta i pronostici e esordisce con 35.250.000, conquistando comunque la vetta per questo week end, seguito da “X-Men: Apocalisse” e un altro esordiente, “Io prima di te”.

Box Office USA: Tartarughe Ninja al top, i grandi titoli perdono posizioni

X-Men Apocalisse Box Office USA

“Tartarughe Ninja – Fuori dall’ombra”, secondo capitolo della nuova saga cinematografica sulle tartarughe mutanti, esordisce questa settimana negli Stati Uniti con 35.250.000 dollari, inizio non brillante probabilmente a causa delle numerose critiche che hanno anticipato l’uscita.
Al secondo posto “X-Men: Apocalisse” con 22.325.000 dollari, che resiste nella Top3 nonostante gli incassi siano già scesi di molto rispetto all’esordio e ai guadagni del contendente “Captain America: Civil War”; il film della Fox ha infatti per ora totalizzato solo 116.498.000 dollari negli Stati Uniti, a fronte di un budget di 178 milioni di dollari, e 402.5 milioni in tutto il mondo, meno della metà dell’avversario della Marvel.
Terza posizione per un altro esordiente, “Io prima di te”, che arriverà nelle sale italiane il 1 Settembre 2016; la pellicola romantica con Emilia Clarke, famosa per il telefilm “Il trono di spade” in cui interpreta la madre dei draghi, Daenerys Targaryen, e Sam Claflin incassa 18.270.000 dollari nel suo primo week end.

Box Office USA: tre grandi produzioni per le posizioni centrali

Crollo immediato per “Alice attraverso lo specchio”, che perde il 60% degli incassi da una settimana all’altra e porta a casa stavolta 10.691.000 dollari e la quarta posizione, per un totale di 50.773.000 dollari in due settimane di proiezione. Discesa anche per “Angry Birds – Il film”, che incassa 9.775.000 dollari, la metà della scorsa settimana, e scivola dal terzo al quinto posto per un totale di 86.680.000 dollari.
Scende anche “Captain America: Civil War” di due posizioni, fermandosi al sesto posto con 7.591.000 dollari per questo week end e 388.940.000 totali negli Stati Uniti; globalmente l’ultima pellicola della Marvel ha raggiunto 1.132.000.000 dollari.

Box Office USA: le commedie chiudono la classifica

Con 4.700.000 dollari si piazza “Cattivi vicini 2” al settimo posto, così la commedia con Zac Efron e Seth Rogen perde due posizioni in classifica e raggiunge un capitale totale di 48.560.000 dollari. Molto vicini anche gli incassi dell’esordiente “Popstar”, ottavo con 4.631.000 dollari, e “Il libro della giungla”, penultimo con 4.247.000 dollari e sceso di tre posizioni; il live action della Disney ha incassato 347.470.000 dollari totali negli Stati Uniti, quasi la stessa cifra di “Captain America: Civil War”.
Chiude la classifica “The Nice Guys” con 3.520.000 dollari, la commedia noir con Russell Crowe e Ryan Gosling che si è rivelata un inaspettato flop ed ha incassato per ora solo 29.121.000 dollari in tre settimane di proiezione negli USA, poco più della metà del budget speso per la realizzazione.

06/06/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *