Box Office Usa: Split di M. Night Shyamalan vince il week-end

Box Office Usa (incassi 20-22 gennaio): “Split”, thriller di M. Night Shyamalan, si posiziona al primo posto del botteghino statunitense, seguito da “xXx: il ritorno di Xander Cage”.

Box Office Usa: il debutto di “Split” supera le aspettative

box office

M. Night Shyamalan segna un grande successo con Split, che ottiene inaspettatamente il primo posto al botteghino Usa incassando 40.2 milioni di dollari, divenendo così il quarto miglior esordio del mese di gennaio. Il film guadagna anche la migliore media per sala, di ben 13229 dollari. Si tratta di un ottimo risultato per il regista di “The Village”, “Signs” e “Il sesto senso”, che l’anno scorso aveva portato sugli schermi un altro thriller, “The Visit” (che aveva aperto con 25 milioni).

Si piazza secondo xXx: il ritorno di Xander Cage, terzo capitolo della saga action con protagonista il nerboruto Vin Diesel, iniziata nel 2002 con “xXx” e proseguita con “xXx 2: The Next Level” (2005). La pellicola distribuita dalla Paramount incassa 20 milioni nel suo week-end d’esordio.

Dopo due settimane in cima al box office Usa, Il diritto di contare scende al terzo posto con altri 16.25 milioni di dollari di introito. Il film è un trionfo per la Fox, dal momento che supera gli 85 milioni in patria, mentre ne è costati soltanto 25.

Box Office Usa: film per tutta la famiglia al centro della classifica

Cala di una posizione il film d’animazione della Illumination Sing, che scende dal podio e si posiziona quarto guadagnando 9 milioni questo fine settimana e superando i 249 milioni finora al botteghino (ne è costati 75).

Scende al quinto posto l’acclamato musical La La Land con 8.35 milioni, totalizzando ben 89.6 milioni di dollari negli Stati Uniti.

Al sesto posto Rogue One: A Star Wars Story incassa altri 7.03 milioni di dollari. Il film del franchise è arrivato a superare il mezzo miliardo di dollari negli Usa e di un miliardo di dollari in tutto il mondo.

Stabile in settima posizione con 7 milioni Monsters Truck, live-action d’avventura per teenagers della Paramount uscito la scorsa settimana, che arriva complessivamente a 22.6 milioni.

Box Office Usa: esordio deludente per “The Founder” in penultima posizione

Ottava posizione per Patriots Day, che incassa 6 milioni (23 totali). Segue a oltre due milioni di distacco il debutto di The Founder con 3.75 milioni. Il bio-pic, che racconta la storia del fondatore del franchise di Mc Donald’s, Ray Croc, interpretato da Michael Keaton, delude le aspettative, ma la media per sala è comunque soddisfacente (3.370 dollari).

Ultimo in classifica, Sleepless – Il giustiziere, poliziesco con Jamie Foxx e Michelle Monaghan, incassa 3.7 milioni (15.2 milioni complessivi).

Marta Maiorano

22/01/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *