Box Office Usa: “Lego Batman” batte “Cinquanta sfumature di nero”

Box Office Usa: “Lego Batman” batte “Cinquanta sfumature di nero”

Box Office Usa (incassi 10-12 febbraio): “Lego Batman – Il film” è primo con 55 milioni; seguono “Cinquanta sfumature di nero” e “John Wick: Capitolo 2”.

Box Office Usa: tre new entry nelle prime tre posizioni per “Lego Batman – Il film”, “Cinquanta sfumature di nero” e “John Wick: Capitolo 2”

box office

Il weekend appena trascorso è stato il più fruttuoso al botteghino statunitense del nuovo anno, e ha portato alla vittoria Lego Batman – Il film, che ha debuttato con 55.6 milioni di dollari. Il secondo film del franchise Lego ha aperto con un incasso in linea con le aspettative della Warner Bros., nonostante la netta stroncatura da parte della critica.

Apre al secondo posto Cinquanta sfumature di nero, secondo capitolo della saga sadomaso-romantica con Christian Grey (Jamie Dornan) e Anastasia Steele (Dakota Johnson). Il film della Universal ottiene 46.79 milioni, ma bisognerà aspettare la risolutiva giornata di San Valentino per valutarne la tenuta al botteghino.

Il terzo posto spetta all’action con Keanu Reeves John Wick: Capitolo 2, che ha già raddoppiato gli incassi di apertura del precedente John Wick (2014), ottenendo 30 milioni da 3113 sale.

Box Office Usa: “Split” e “Il diritto di contare” al centro della classifica

Il thriller di M. Night Shyamalan Split passa dal primo al quarto posto con 9.3 milioni di dollari (112.3 milioni complessivi) e si prepara a superare i 114.2 milioni raccolti dal regista con “The Village” nel 2004.

Continua l’ottima performance de Il diritto di contare che, dopo ben otto settimane nelle sale, ottiene la quinta posizione con 8 milioni, arrivando alla cifra impressionante di 131.4 milioni di dollari di incasso totale negli Usa.

Il film per famiglie Qua la zampa! si posiziona sesto con 7.36 milioni (42.6 milioni complessivi), mentre l’horror The Ring 3 è settimo con 5.82 milioni, per un totale di 21.5 milioni.

Box Office Usa: chiudono la classifica i candidati Oscar “La La land” e “Lion”

In ottava posizione il musical candidato a 14 premi Oscar La La Land incassa altri 5 milioni e sale a 126 milioni di dollari in patria.

Al nono posto il candidato all’Oscar come miglior film Lion fa guadagnare alla Weinstein altri 4 milioni di dollari, per un totale di 30.3 milioni.

Chiude la top ten il film fantascientifico The Space Between Us con 1.76 milioni (6.6 milioni di dollari complessivi).

Marta Maiorano

12/02/2017

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *