Box Office USA: “Fast And Furious 9” domina incontrastato

Box Office USA: “Fast And Furious 9” domina incontrastato

(Box office USA: incassi 24 – 27 giugno 2021) Al box office USA “F9 – The Fast Saga” ruba la corona a “The Hitman’s Wife’s Bodyguard” che passa al terzo posto. “A Quiet Place II” ancorato al secondo posto.

Box Office USA: Velocità e adrenalina.

Il nono capitolo di una delle saghe più longeve del cinema non delude nemmeno con questa uscita.
“F9 – The Fast Saga” arriva e conquista il primo posto in soli quattro giorni di proiezione. Il film, distribuito da Universal Pictures vede un cast di tutto rispetto: Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, John Cena, Tyrese Gibson, Lucas Black, Michael Rooker, Nathalie Emmanuel,
Sung Kang, Cardi B, Helen Mirren, Charlize Theron, Vincent Sinclair.
La pellicola in soli quattro giorni di distribuzione ha incassato 70.000.000 $.

Al secondo posto troviamo “A Quiet Place II” che, dopo cinque settimane di proiezione, non lascia il secondo posto con un incasso di 6.200.000 $ con un complessivo di 136.388.366 $.

Al terzo posto troviamo il primo in classifica della settimana precedente: “The Hitman’s Wife’s Bodyguard” che nella seconda settimana di proiezione incassa 4.875.000 $ per un incasso complessivo di 25.873.686 $. Non male per la commedia con protagonisti Samuel L. Jackson, Salma Hayek, Ryan Reynolds, Morgan Freeman e Antonio Banderas.

Tra conigli e dalmata, la quarta e quinta posizione

Al quarto posto troviamo il film per famiglie “Peter Rabbit 2 – Un birbante in fuga” della Sony Pictures Releasing, con un incasso del fine settimana di 4.850.000 $, con un complessivo di 28.855.098 $.
Il quinto posto è per la regina delle pellicce, “Crudelia” che incassa 3.725.000 per un totale di 71.302.235 $ in cinque settimane.

Box Office USA le ultime posizioni della top ten

The Conjuring - Box Office USA

Al sesto posto troviamo l’horror “The Conjuring – Per ordine del diavolo” che passa dalla quarta posizione alla sesta in sette giorni, incassando 2.920.000 $ per un incasso complessivo di 59.133.366 $. Il settimo posto è per “In The Heights“, musical della Warner Bros. per il quale le aspettative erano molto alte, passa dal sesto al posto successivo con un incasso di 2.230.000 nel fine settimana.

L’ottavo posto è per il film animato “Spirit – Il ribelle” che scende di una posizione con un incasso di 1.030.000 $ per un totale di 15.840.910$.

In fondo alla classifica troviamo al nono posto “12 Mighty Orphans” alla sua terza settimana con un incasso settimanale di 591.917 $ per un complessivo di 2.293.909 $.
Al decimo posto, dopo 14 settimane di proiezione nei cinema USA “Nobody” che si porta a casa 560.000 con un totale di 26.728.470 $.

28/06/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *