Box office USA: “Encanto” primo in classifica con 27 milioni di dollari

Box office USA: “Encanto” primo in classifica con 27 milioni di dollari

(Box office USA: incassi 26 – 28 novembre 2021) Al box office USA l’esordio di “Encanto” incassa 40 milioni dollari, scivola al secondo posto “Ghostbusters: Legacy”, seguito dal terzo classificato “House of Gucci”.

Box office USA: vince il film d’animazione Disney

Box office USA
Encanto

Encanto”, la pellicola che segna il sessantesimo classico Disney, ha esordito conquistando la prima posizione con 27 milioni di dollari guadagnati solo durante lo scorso week end. La pellicola diretta da Byron Howard e Jared Bush insieme alla co-regista Charise Castro Smith, disponibile in 3.980 sale ha guadagnato una media di $ 6.783 per schermo. All’estero, ha aggiunto altri 29.3 milioni di dollari (esclusa la Cina, dove non ha ancora debuttato), portando il totale mondiale a 69.6 milioni di dollari.

Scende al secondo postoGhostbusters: Legacy”, quarto film del franchise dedicato agli Acchiappafantasmi, che nel suo secondo fine settimana ha raccolto 24.5 milioni di dollari perdendo il -44.3%. Il film con Paul Rudd, Finn Wolfhard, Mckenna Grace, Carrie Coon e gli altri vecchi volti familiari in ruoli cameo, visibile in 4.315 sale, ha registrato una media di 5.677 dollari per schermo e 87.8 milioni dollari a livello nazionale che, sommati ai 28 milioni di dollari dall’estero, portano l’incasso mondiale a 115.8 milioni di dollari.

Il terzo classificato è “House of Gucci”, il dramma familiare che ripercorre la caduta della famosa dinastia della moda italiana, che ha raccolto in questo week end 14.2 milioni di dollari e 21.8 milioni nel periodo dei cinque giorni di esordio. Il debuttante ha ottenuto recensioni contrastanti da parte della critica e attualmente ha una valutazione deludente del 61% su Rotten Tomatoes. Con una media di $ 4.092 per schermo in 3.477 cinema, la Maison Gucci ha raccolto 12,9 milioni di dollari dall’estero, portando il suo incasso mondiale a 34.7 milioni di dollari. Il film non è ancora uscito fuori dagli States.

Quarto e quinto posto

Al quarto posto troviamo “Eternals”, con 7.9 milioni di dollari nel fine settimana. Il film Marvel con Angelina Jolie, Gemma Chan e Richard Madden scende del -28.7% rispetto al fine settimana precedente. Proiettato in 3.165 sale e ottenendo una media di 2.496 dollari per schermo, dopo quattro settimane ha incassato 150.6 milioni di dollari a livello nazionale e altri 217.8 milioni di dollari dai mercati esteri, portando il suo attuale incasso mondiale a 368.4 milioni di dollari.

A completare la Top Five troviamo “Resident Evil: Welcome to Raccoon City”, che ha debuttato a poco meno di 5.3 milioni di dollari nel fine settimana e a 8.8 milioni di dollari nei primi cinque giorni. Il sesto film basato sulla popolare serie di videogiochi, ha raccolto nella sua prima settimana una media di $ 1.881 per schermo in 2.803 località e altri 5.1 milioni di dollari dall’estero, portando il suo fatturato mondiale $ 13.9 milioni.

La seconda cinquina della classifica americana

Terzo week end per “Clifford – Il grande cane rosso” che scende dalla terza alla sesta posizione con $ 4.875.000 al botteghino e una cifra complessiva di 42.883.301 dollari. In discesa dal quarto al settimo posto anche “Una famiglia vincente – King Richard” con 3.300.000 e $ 11.378.000 complessivi.

Resiste in classifica “Dune” che in ottava posizione guadagna 2.165.000 dollari per arrivare alla cifra totale di 102.242.000 dollari complessivi, seguito da “No Time To Die”, nono con $ 1.753.000 e 158.128.117 dollari complessivi, e “Venom – La furia di Carnage”, decimo con $ 1.565.000 e 209.515.986 dollari totali.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.