Box Office USA: “Black Widow” esordio da 80 milioni di dollari

Box Office USA: “Black Widow” esordio da 80 milioni di dollari

(Box Office USA weekend 9 – 11 luglio 2011) “Black Widow” esce nelle sale americane e scalza “Fast & Furious 9 – The Fast Saga” dal podio. Al terzo posto troviamo “Baby Boss 2”.

Black Widow: il primo weekend è da primo in classifica

black widow Box Office USA

La Marvel torna nei cinema con “Black Widow” ed incassa nel secondo fine settimana di luglio ben 80.000.000 dollari ed è stato distribuito in 4.160 sale cinematografiche. Dopo aver dominato nei giorni precedenti, scende al secondo posto il franchise “Fast & Furious 9 – The Fast Saga” che guadagna 10.880.000 dollari. Stabile al terzo posto invece il film d’animazione “Baby Boss 2” che trasmesso in 3.688 sale si è portato questo fine settimana 8.700.000 euro.

Sotto i tre gradini del podio troviamo il film “The Forever Purge” che, dopo la seconda settimana, guadagna in questo weekend 6.710.000 dollari. Dopo sette settimane “A Quiet Place Part II“ è ancora nella parte alta della classifica americana. Il film horror ha guadagnato 3.000.000 che lo portano ad un totale di 150.694.000 dollari.

Il quintetto basso del Box Office USA

The Hitman's Wife's Bodyguard - Box office USA

Al sesto posto troviamo il film della Disney “Crudelia”. Il film con Emma Stone protagonista questo fine settimana porta a casa solo 2.200.000 dollari. Al settimo posto troviamo invece il film distribuito dalla Lionsgate “The Hitman’s Wife’s Bodyguard” che nella sua quarta settimana nelle sale americane guadagna 1.605.000 dollari.

Ottavo posto tutto per il film d’animazione “Peter Rabbit 2”. Il coniglio più famoso del momento è stato trasmesso in 1.598 sale e ha incassato 1.250.000 euro. Chiudono il Box Office USA i film “ In the Heights” e “Zola”, rispettivamente al nono e decimo posto. Il primo guadagnando 630.000 dollari, mentre il secondo, con un minimo scarto ha incassato 620.000 dollari.

Francesca Reale

12/07/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *