Box office italiano: “Jurassic World” mantiene il primato

Box office italiano: “Jurassic World” mantiene il primato

Tanti nuovi titoli nella classifica dei film più visti da giovedì 18 a domenica 21 giugno: rimane incontrastato il successo planetario di “Jurassic World”, mentre tra i vecchi titoli ritroviamo nei primi cinque classificati solamente il bellico “Fury”

“Jurassic World”: non c’è partita, è lui il campione assoluto del box office italiano!

locandina Jurassic WorldUn risultato importante quello raggiunto da “Jurassic World”, nonostante la Universal Pictures abbia sfidato mare e bel tempo scegliendo l’11 giugno come data d’uscita. Il quarto capitolo della saga dedicata ai dinosauri, e incentrato sugli sviluppi della storia del primo “Jurassic Park” a ventidue anni di distanza, continua a mantenere non solo la prima posizione nella top ten dei film più visti dagli italiani con 2.559.009 euro, ma anche la miglior media per copia (oltre tremila euro). Non lascia indifferente neanche il totale raggiunto dalla pellicola, 10.163.067 euro, a testimonianza del grande seguito che la saga continua ad avere nel tempo, per i più grandi, grazie alle reminiscenze che rievoca, e per i più piccoli, naturalmente affezionati al mondo giurassico.

Si cambia registro in fatto di cifre per la seconda posizione, occupata con soli 523.138 euro dalla new entry “Torno indietro e cambio vita” diretta da Carlo Vanzina. La commedia, con protagonisti Raoul Bova e Ricky Memphis, è stata proiettata in  393 schermi, realizzando come media 1.300 euro a sala, una cifra inferiore all’altro esordiente “Unfriended” che, pur occupando la terza posizione con 474.558 euro, ha ottenuto come media per sala (219 gli schermi che hanno proiettato l’horror) 2.100 euro.

Circondato da tanti esordienti il bellico “Fury” resiste nella prima cinquina del box office italiano

Alla terza settimana di permanenza nelle sale il carismatico Brad Pitt alla guida del suo “Fury”, retrocede di poco, nonostante le new entry, e la pellicola da lui interpretata si sposta dalla seconda alla quarta posizione con 400.530 euro e 3.701.591 euro totali, lasciando dietro di sé a chiudere la cinquina il biopic sul giornalista premio Pulitzer Gary Webb, “La regola del gioco”, che debutta con soli 138.944 euro.

Apre in sesta posizione con 129.438 euro “Albert e il diamante magico”, film d’animazione distribuito da Notorious Pictures, cui segue l’apprezzato e ‘veterano’ “Youth – La giovinezza” che dopo cinque settimane si sposta dalla quarta alla settima posizione con 103.940 euro e 5.636.487 euro totali.

Made in USA per gli ultimi tre classificati del box office italiano: “Fuga in tacchi a spillo”, “La risposta è nelle stelle” e “Insidious 3”

New entry per l’ottava posizione, occupata con soli 97.223 euro, da “Fuga in tacchi a spillo” con la splendida Reese Witherspoon; mentre a chiudere la top ten dei film più visti in Italia da giovedì 18 a domenica 22 giugno “La risposta è nelle stelle”, nono con 94.444 euro (1.017.254 euro totali) e “Insidious 3”, decimo con 68.045 euro (996.008 euro complessivi).

Giuliano Vizzaccaro

22/05/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *