Box office italiano: “Hotel Transylvania 2” al primo posto

Box office italiano: “Hotel Transylvania 2” al primo posto

(incassi 8 – 11 ottobre) Ottimo esordio per “Hotel Transylvania 2”, terzo cartoon dell’anno a conquistare la prima posizione con grandi incassi. Lo segue da vicino “Inside Out”, che scende dopo settimane di dominio al secondo posto. Continua al terzo posto la corsa di “Sopravvissuto – The Martian”.

Box office italiano: i mostri di “Hotel Transylvania 2” divorano i concorrenti e lasciano le briciole dietro di sé. “Inside Out” è l’unico vero avversario del successo della Sony Pictures Animation

hotel_transylvania_2Al suo week-end di esordio “Hotel Transylvania 2” sbaraglia i suoi avversari al Box office italiano e conquista la prima posizione. Il film di Genndy Tartakovsky batte perfino il primo capitolo, incassando 3.179.304 euro. “Hotel Transylvania” si era fermato a 2.4 milioni di euro.

“Inside Out” cede la prima posizione ma continua la sua soddisfacente corsa. Il cartoon di Pete Docter e Ronnie Del Carmen scatenerà certamente il sentimento di Gioia nelle teste dei realizzatori, che vedono entrare nelle loro tasche altri 2.170.319 euro; il totale ammonta a 21.717.851 euro.

A “Sopravvissuto – The Martian” spetta il terzo posto. Nonostante il suo dominio incontrastato negli USA, la pellicola di Ridley Scott incassa 1.648.432 euro e di certo non può ambire a un risultato migliore al Box office italiano. È già tanto che una pellicola di fantascienza guadagni così in Italia: 4.625.722 euro il totale.

“Black Mass – L’ultimo Gangster” apre subito sotto il podio, “Padri e figlie” scende di una sola posizione e “Poli opposti” delude

“Black Mass – L’ultimo Gangster” esordisce portando a casa 1.070.666 euro. Un debutto sotto le aspettative per quello che tutti speravano fosse il film della rinascita di Johnny Depp, che ha abituato i suoi produttori a ben altri incassi.

“Padri e figlie”, il film di produzione statunitense diretto dal nostro Gabriele Muccino, nonostante il deludente primo week-end al Box office italiano, ha un calo soltanto del 16% e scende di una posizione: 875.234 euro nel fine settimana e 2.247.488 euro in totale.

“Poli opposti”, la commedia con Luca Argentero e Sarah Felberbaum diretta da Max Croci, delude le aspettative e apre al sesto posto con un incasso di 703.722 euro.

Box office italiano: settimo posto per “Everest”, mai in vetta; nono per l’altro esordio, “The Program”

“Everest” continua a perdere quota e incassa 568.380 euro. Il totale del film di Baltasar Kormákur con Jake Gyllenhaal e Josh Brolin è comunque abbastanza buono: 4.145.196 euro.

“The Program”, forse trascinato anche da recensioni interlocutorie, finisce in fondo alla classifica. Il film di Stephen Frears che ricostruisce le vicende di Lance Armstrong, qui interpretato da Ben Foster, incassa al suo esordio solo 175.884 euro.

12/10/2015

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *