Box office Italia: “The Conjuring – Per ordine del diavolo” rimane primo

Box office Italia: “The Conjuring – Per ordine del diavolo” rimane primo

(Box office Italia: incassi 17 – 20 giugno 2021) Rimane stabile in prima posizione “The Conjuring – Per ordine del diavolo”, seguito da “Spirit – Il ribelle” che debutta al secondo posto, lasciando dietro di sè “Crudelia”.

Al box office Italia sfida tra “The Conjuring – Per ordine del diavolo” e il debuttante “Spirit – Il ribelle”

Box office Italia Spirit
Spirit – Il ribelle

Deludono ancora gli incassi della classifica italiana che non registra una ripresa della Settima Arte nel Belpaese. Dopo tre settimane rimane stabile al primo posto il terzo capitolo della saga horror “The Conjuring – Per ordine del diavolo” con 161.188 euro e 1.696.425 euro complessivi.

La pellicola, ambientata negli anni ’80, ha per protagonisti i coniugi Warren, Lorraine ed Ed (Vera Farmiga e Patrick Wilson,) che cercano di far luce su un nuovo orrorifico caso, ispirato alla storia vera di un uomo che, accusato di aver ucciso il suo padrone di casa, utilizzò la possessione demoniaca come attenuante per l’omicidio commesso.

Debutto in sordina, nonostante la seconda posizione, per “Spirit – Il ribelle” che morde la coda al primo classificato con i suoi 160.516, seguito da “Crudelia” che al terzo posto porta a casa 141.787 euro per un totale di 1.870.304 euro.

Altre due new entry per la quarta e quinta posizione occupate rispettivamente da “Spiral – L’eredità di Saw” con 131.310 euro e 151.239 euro guadagnati da mercoledì 16, giorno d’uscita, e “Monster Hunter”, action di Paul W.S. Anderson con Milla Jovovich che realizza solo 65.507 euro.

La seconda cinquina della top ten

Box office Italia The Father
The Father

Passa dal terzo al sesto posto con 57.257 euro e un totale di 887.944 euro “The Father – Nulla è come sembra” con Anthony Hopkins e Olivia Colman, così come si sposta dal quarto al settimo posto l’horror “Run” che realizza 51.939 euro e 197.753 euro complessivi.

“Comedians” di Gabriele Salvatores alla sua seconda classifica registra in ottava posizione 33.199 euro e 127.539 euro totali, seguito in nona posizione con 18.500 euro e 636.367 euro totali da “Il cattivo poeta” con Sergio Castellitto nei panni del grande Gabriele D’Annunzio.

Chiude il box office Italia il pluripremiato “Nomadland” di Chloé Zhao che, in decima posizione, guadagna 18.348 euro e 1.433.646 euro totali.

21/06/2021

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *