Box Office Italia: “Oceania” ancora capolista nell’ultimo weekend dell’anno

Box Office Italia: “Oceania” ancora capolista nell’ultimo weekend dell’anno

(incassi 29 dicembre – 1 gennaio) “Oceania”, ultima pellicola d’animazione della Disney, continua ad essere il film più visto durante l’ultimo weekend dell’anno, seguito da “Passengers” e “Rogue One: A Star Wars Story”

Box office Ita: “Oceania” domina incontrastatamente la classifica

Oceania

La Disney non si smentisce e continua a sfornare prodotti di qualità che ottengono talmente tanto successo da rimanere per più di una settimana sul podio del Box Office Italiano.
E’ questo il caso di “Oceania” che, con musiche e colori vivaci, tipiche dell’universo disneyano, e una storia avvincente, ha trovato la formula vincente, tanto da ottenere, solo nel week-end un incasso pari a € 2.4772.328, per un totale di € 7.901.581.

Debutta in seconda posizione “Passengers” film di fantascienza che nonostante presenti una bella storia, con il finale lascia un po’ l’amaro in bocca.
In realtà ciò avviene nel 90% dei casi nei film di questo genere tanto da poter dire che quelli che si distaccano da questa tradizione sono destinati a divenire cult.
Nonostante tutto ottiene comunque un’eccellente incasso, guadagnando, € 1.215.542.

Dopo tre week-end di proiezione, “Rogue One: A Star Wars Story” scende in classifica, ottenendo comunque il bronzo, con un’ ottima terza posizione.
I film della serie continuando a far successo, raggruppando non solo i fan, che, senza indugio hanno visto la pellicola, ma anche i neofiti i quali, affascinati da grafica e effetti speciali mai visti prima, si sono avvicinati a questo mondo, continuando a riempire le sale cinematografiche.
E’ così che “Rogue One: A Star Wars Story” ottiene nel week-end un’ entrata di € 1.079.412, giungendo complessivamente a € 8.696.206.

Box Office Italia: molte posizioni in meno e una new entry

Altro esordio  con il  “GGG – Il Grande Gigante Gentile”, film sia per grandi che piccoli, diretto da Splielberg che, facendo un gran uso di effetti speciali ma, allo stesso tempo, rimanendo fedele al racconto del 1982, sfiora il podio con € 991.546.

I cinepanettoni sono i film più visti durante il periodo natalizio ed è per questo che “Poveri ma Ricchi”, nonostante sia sceso di una posizione e abbia raggiunto il quinto posto, mantiene un buon incasso sia nel weekend, con € 982.730, che complessivo con € 5.586.166.

Sembra inesorabile la discesa di “Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali”, pellicola diretta da Tim Burton che, dopo un ottimo inizio, giunge ora al sesto posto in classifica con € 981.154 nel week-end per un totale di € 5.089.551.

Fiasco totale per “Mister Felicità” di Alessandro Siani che, anche se è film più visto il primo dell’anno, non riesce ad ottenere più della settima posizione con un incasso, nel suo primo week-end, pari a 861.764.

Segue “Lion – La strada verso casa”, film che, forse per la storia già vista e rivista, anche se riesce a emozionare dal primo all’ultimo minuto, scende di una posizione raggiungendo l’ottavo posto ottenendo nel week-end € 658.505 su € 1.871.20.

Box office Italia: gli ultimi in classifica

Quasi al limite della classifica “Natale a Londra – Dio salvi la regina”, pellicola anch’essa natalizia che, nonostante il periodo e il target comico apprezzato, di solito, da molti, non sembra riscuotere grande successo tanto da ritrovarsi in nona posizione con € 535.139 e € 3.930.420.
Chiude il Box office italiano Florence con € 501.212 su un totale di 1.696.652.

Valentina Morgante

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *