Box Office Italia: Doctor Strange primo, debutta terzo Pif

Box Office Italia: Doctor Strange primo, debutta terzo Pif

Box Office Italia (27-30 settembre). “Doctor Strange” vince il week-end italiano, seguito da “Inferno” di Ron Howard. Al terzo posto debutta Pif con “In guerra per amore”.

Box Office Italia: sul podio due new entry accanto a “Inferno”

box office

Doctor Strange, ultimo cine-comic Marvel, vince il box office italiano con 2.1 milioni di euro (2.4 considerando anche il giorno di debutto, mercoledì). Il film deve ancora fare il suo debutto nelle sale statunitensi, ma nei Paesi in cui è già uscito ha già incassato 86 milioni di dollari.

Scala di una posizione Inferno di Ron Howard, che incassa altri 1.6 milioni, totalizzando 10.2 milioni di euro. Il film, tratto dal romanzo di Dan Brown, vede sempre Robert Langdon, interpretato da Tom Hanks, alle prese con un’avventura tratta dal mistero delle pagine dantesche.

Al terzo posto debutta In guerra per amore, che ripercorre la storia dello sbarco degli alleati in Sicilia e dell’ascesa contemporanea della mafia nell’isola. L’ ultimo film di Pif (Pierfrancesco Diliberto) raccoglie ben 898mila euro in quattro giorni, con circa 256.000 spettatori nelle sale.

Box Office Italia: nelle posizioni centrali un horror, due film per bambini e il debutto di “The Accountant”

Debutto in quarta posizione con 727.7 mila euro per Ouija – l’Origine del Male. L’horror è probabilmente destinato a crescere nella giornata di lunedì, grazie agli spettatori al cinema per festeggiare Halloween.

Apre in quinta posizione con 626mila euro il film d’animazione Trolls. La pellicola, realizzata dai creatori di Shrek, è una commedia musicale con protagonisti dei coloratissimi troll ed ha riscosso anche un ottimo successo di critica.

Scende al quinto posto Pets – Vita da animali, enorme successo del botteghino italiano di questo autunno, che incassa altri 592.956 mila euro, per un totale di ben 11.6 milioni complessivi.

In settima posizione esordisce The Accountant. Il film di Gavin O’Connor con Ben Affleck delude le aspettative al box office, con un debutto che si ferma a 548mila euro.

Box Office Italia: agli ultimi posti “Jack Reacher”, “Io, Daniel Blake” e la commedia italiana “I babysitter”

Scende all’ottavo posto Jack Reacher – Punto di non Ritorno, che aveva esordito la scorsa settimana al terzo posto. Il film action con Tom Cruise incassa 369mila euro, totalizzando oltre 1.4 milioni di euro.

Al nono gradino della classifica troviamo il film di Ken Loach Io, Daniel Blake, che guadagna 248.168 mila euro (701mila in totale in due settimane).

Chiude la top-ten la commedia con Paolo Ruffini I babysitter, che ottiene altri 247mila euro, guadagnando nel complesso 1.17 milioni.

Marta Maiorano

31/10/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *