Box office Italia: “Alla ricerca di Dory” ancora campione d’incassi

Box office Italia: “Alla ricerca di Dory” ancora campione d’incassi

(Box office Italia: incassi 22-25 Settembre) Dopo l’esordio dello scorso weekend, si riconferma campione d’incassi il nuovo film d’animazione della Pixar “Alla ricerca di Dory”, al secondo posto “Bridget Jones’s Baby” seguito da “I Magnifici sette”.

Box office Italia: “Alla ricerca di Dory” continua a stupire

box office italia

“Alla ricerca di Dory” resiste in vetta anche questo weekend. Le avventure della smemorata pesciolina Dory, già conosciuta grazie “Alla ricerca di Nemo” (2003), sembra aver prodotto incassi record nei botteghini italiani, arrivando questo weekend, senza troppa fatica, alla somma di 3.035.850 euro, per una totale complessivo di €10.084.962 euro.

In seconda posizione si piazza con 1.636.104 euro il nuovo film della Universal Pictures “Bridget Jones’s Baby”, pellicola incentrata sulle avventure dell’imbranatissima Bridget Jones (Renèe Zellweger), ormai over quaranta, molto apprezzata dal pubblico proprio per il suo essere così comune.

Debutta in terza posizione 628.540 euro il remake del cult di John Sturges “I Magnifici 7” , film diretto da Antoine Fuqua, capolista negli USA.

Nessuna new entry per le posizioni centrali del box office Italia

A “I Magnifici 7” segue, in quarta posizione, contro la seconda posizione della scorsa settimana, il film “Trafficanti” di Todd Philips basato su fatti e vicende realmente accaduti, distribuito dalla Warner Bross, con un incasso di 503.355 euro (1.671.328 euro complessivi).

L’horror “Blair Witch” di casa Lionsgate, incentrato sulle avventure di un gruppo di studenti universitari nell’oscura e malevola foresta di Black Hills, nel Maryland realizza 366.888 euro per il weekend appena trascorso, e con 421.790 euro totali balza al quinto posto del box office Italia di questa settimana.

Contro la quarta posizione della scorsa settimana, “L’estate addosso” di Gabriele Muccino si deve accontentare di un sesto posto. “L’estate addosso” ha fatto il suo debutto nelle sale il 14 settembre 2016, e, alla seconda settimana di distribuzione (su 374 schermi), conta incassi totali pari alla somma di 1.438.299 euro, mentre da giovedì a domenica ha realizzato 316.906 euro.

In settima posizione si colloca il drammatico “Io prima di te”. La struggente storia d’amore tra Louisa Clark (Emilia Clarke) e William Traynor (Sam Claflin) ha colpito moltissimo, totalizzando dopo quattro settimane 293.803 euro, per un totale di 6.737.563 euro.

Esordio fiacco per il francese “Frantz”, fanalino di coda del box office Italia

All’ottavo e nono posto troviamo rispettivamente: “Indipendence Day: Rigenerazione” con 197.510 euro (2.528.351 euro totali) e “Prima di Lunedì” alla prima settimana di distribuzione con 179.480 euro incassati ai botteghini (su 183 schermi).

“Frantz”, pellicola drammatica, scritta e diretta da François Ozon, presentata a Venezia 73, ha debuttato, infine, in decima posizione con 127.810 euro (130.689 euro totali).

Marco Marchetti

26/09/2016

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *