Blake Lively

Attrice, modella, imprenditrice e mamma a tempo pieno: tutto questo è Blake Lively, la ragazza facoltosa dalla chioma bionda che abbiamo amato, ma anche odiato, in “Gossip Girl”, la serie tv che le ha regalato fama e successo.

Blake Lively, quel provino a sua insaputa…

(Tarzana, 25 agosto 1987)

Blake Lively BiografiaBlake Lively proviene da una famiglia in cui la recitazione è sacra come il pane: il padre è l’attore Ervin Lively; la madre è un’agente di spettacolo; le due sorelle, Lori e Robyn, sono entrambe attrici così come lo sono anche i due fratelli.

Sebbene debutti al cinema alla sola età di 11 anni nel film “Sandman”, diretto dal padre, la Lively non è propensa a intraprendere la carriera di attrice, anzi, il suo desiderio è quello di iscriversi alla Stanford University. Suo fratello Eric però, riconoscendone il talento, le fa ottenere, a sua insaputa, un provino per il ruolo di Bridget in “4 amiche un paio di Jeans”, film adolescenziale che ruscuote un grande successo nel 2005. L’attrice ottiene la parte, affiancando così America Ferrara, Alexis Bledel e Amber Tamblyn. In seguito lavora in film come: “Ammesso” (2006), “Simon Says – Gioca o muori” (2006) ed “Elvis and Annabelle” (2007).

L’attrice afferma di non aver mai studiato recitazione ma di aver sempre seguito la sua famiglia durante le loro lezioni, assorbendone di fatto il mestiere.

Blake Lively,  da ragazza travagliata in "Gossip Girl" a attrice affermata

La svolta per Blake Lively arriva nel 2007 con la serie tv “Gossip Girl” dove interpreta la tormentata ed elegante Serena Van Der Woodsen, ruolo che le dà fama e riconoscimento a livello internazionale. Bella, sensuale e talentuosa, la rivista Maxim la inserisce al quarto posto nella classifica delle donne più sexy del mondo del 2010.

L’impegno con la serie tv non le impedisce di sbarcare al cinema con film quali “The Town” (2010), diretto e interpretato da Ben Affleck e “Lanterna Verde”, flop del 2011 in cui recita accanto all’uomo che diventerà di lì a poco suo marito e padre di due bambine, Ryan Reynolds.

Il salto di qualità per Blake Lively arriva nel 2012 quando il grande regista Oliver Stone la chiama per una parte da protagonista nel film “Le Belve”.

Blake Lively: la passione per la moda

Oltre alla recitazione, Blake Lively dimostra di saperci fare anche sul tappeto rosso. Posata e da uno stile raffinato, l’attrice viene chiamata  come testimonial per note marche di abbigliamento e profumi. Nel 2010 lo stilista di calzature Christian Louboutin le dedica un paio di scarpe dal nome "The Blake" e diventa ambasciatrice di Chanel sempre lo stesso anno.

Al suo fascino non rimane nemmeno differente la nota casa di moda italiana Gucci che la sceglie come testimonial della nuova fragranza e per la quale gira uno spot diretto da Nicolas Winding Refn nel 2012. L’anno successivo viene scelta come volto della L’Oreal Paris.

Il suo gusto per la moda lo mette a servizio degli utenti del web lanciando nel 2014 il sito di e-commerce “Preserve”, destinato però a chiudere solo un anno dopo.

Blake Lively, il ritorno sul grande schermo

Il 2015 segna il ritorno sul grande schermo di Blake Lively con “Adeline -  L’eterna giovinezza”, film romantico dai toni fantasy; segue il thriller “Paradise Beach”, dove interprete una giovane surfista alle prese con un squalo, film molto apprezzato dalla critica e rivelatosi un grande successo al box office.

L’anno seguente arriva la chiamata che ogni attrice durante la propria carriera vorrebbe ricevere: Woody Allen la vuole nel suo  film intitolato “Cafè Society”, accanto a Kristen Stewart, Steve Carrell e Jesse Eisenberg.

 

Silvia D'Ambrosio

Blake Lively Filmografia - Cinema

Blake Lively Filmografia

  • Sandman, regia di Ernie Lively (1998)
  • 4 amiche e un paio di jeans, regia di Ken Kwapis (2005)
  • Ammesso, regia di Steve Pink (2006)
  • Simon Says, regia di William Dear (2006)
  • Elvis and Anabelle, regia di Will Geiger (2007)
  • Gossip Girl (Serie TV, 121 episodi) (2007-2012) – Serena van der Woodsen
  • 4 amiche e un paio di jeans 2, regia di Sanaa Hamri (2008)
  • New York, I Love You, regia di Brett Ratner (2009)
  • La vita segreta della signora Lee, regia di Rebecca Miller (2009)
  • The Town, regia di Ben Affleck (2010)
  • Lanterna Verde, regia di Martin Campbell (2011)
  • Hick, regia di Derick Martini (2012)
  • Le belve, regia di Oliver Stone (2012)
  • Adaline - L'eterna giovinezza, regia di Lee Toland Krieger (2015)
  • Café Society, regia di Woody Allen (2016)
  • Paradise Beach - Dentro l'incubo, regia di Jaume Collet-Serra (2016)
  • All I See Is You, regia di Marc Forster (2016)

Blake Lively Filmografia - Televisione

  • Gossip Girl – serie TV, 121 episodi (2007-2012) – Serena van der Woodsen

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *