Biùtiful cauntri

Biùtiful cauntri

Regia: Esmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio, Peppe Ruggiero – Genere: Documentario, colore, 83 minuti – Produzione: Italia, 2007 – Distribuzione: Lumiere & Co. – Data di uscita: 7 marzo 2008.

biutifulcauntriDedicato all’importante tema d’attualità dell’emergenza rifiuti in Campania. Il film non fiction ha ricevuto una menzione speciale all’ultimo Torino Film Festival «per il raggiunto equilibrio tra impegno e rigore espressivo» ed è diretto da Andrea D’Ambrosio, Esmeralda Calabria e Peppe Ruggiero. Attraverso di esso gli autori vogliono puntare il dito contro le istituzioni colluse, la camorra e l’imprenditoria corrotta che da tempo perseverano nel massacro del territorio campano. Allevatori che vedono morire le proprie bestie per la diossina, contadini costretti a coltivare vicino alle discariche e abitanti dei luoghi limitrofi ad esse sono le prime vittime di crimini che in larga misura colpiscono tutti i cittadini italiani. “Biutiful Cauntri” è dunque violento non tanto perché mostra pistole o proiettili, ma in un modo crudo e reale, rifiuti tossici, scarti velenosi e cave abusive che ugualmente uccidono dolorosamente e senza pietà un paese la cui la mondezza da cui siamo sommersi altro non è che una metafora della sporcizia sociale e politica che ci devasta.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *