Attenti al gorilla (2018)

  • Regia: Luca Miniero
  • Cast: Frank Matano, Cristiana Capotondi, Pasquale Petrolo, Francesco Scianna, Diana Del Bufalo
  • Genere: commedia, colore
  • Durata: n.d
  • Produzione: Italia, 2018
  • Distribuzione: Warner Bros Italia
  • Data di uscita: 13 dicembre 2018

Attenti al gorilla film"Attenti al gorilla" è una commedia irriverente ed esilarate che porta sul grande schermo un’amicizia senza limiti come non se ne sono mai viste prima. Lo sa bene Frank Matano che nel nuovo film di Luca Miniero interpreta un avvocato fallito che, dopo aver vinto una causa, si ritrova a vivere con il gorilla dello zoo della sua città.

Attenti al gorilla: una storia da ridere con un protagonista d’eccezione

Lorenzo (Frank Matano) è un avvocato fallito dal carattere difficile e con un matrimonio infelice, circondato da persone che lo giudicano senza prospettive. La sua vita cambia per sempre quando vince una causa contro lo zoo della sua cittadina, tuttavia la vittoria porterà delle conseguenze inaspettate: Lorenzo dovrà infatti portare a casa con sé una delle principali attrazioni della struttira, un intelligente gorilla. Questa convivenza cambierà per sempre la sua esistenza.

Attenti al gorilla: uomo e animali un’amicizia lunga una specie

Fin dagli albori l'uomo ha instaurato con alcuni animali i legami più sinceri e leali che esistano. La convivenza tra specie diverse è un tassello importantissimo nella formazione umana, tanto è vero che un animale da compagnia è sempre consigliato a tutte le persone che soffrono una situazione difficile, che può variare da un disturbo a una grave malattia.

La pet therapy è tra le medicine più gettonate quando si tratta di bambini che hanno a che fare con brutti mali; i cavalli inoltre risultano particolarmente indicati per l’autismo. I piccoli non detengono tuttavia il monopolio di questa cura, infatti la vicinanza di un animale è sempre indicata anche per gli adulti e "Attenti al gorilla" evidenzia in modo originale questa splendida sinergia.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *