Arthur Penn

Arthur Penn è stato un regista e produttore statunitense appartenente alla vecchia gloria del cinema americano, ricordato da molti appassionati di cinema.

Arthur Penn, il regista 'gangster'

(Filadelfia, 27 settembre 1922 - New York, 28 settembre 2010)

Arthur Penn BiografiaEsordisce alla regia portando in scena a Broadway due grandi pièce teatrali, “Anna dei miracoli” (1959) e “Due sull’altalena“ (1958), iniziando così a farsi un promettente nome all’interno del vorticoso mondo dello spettacolo.

Ma sono le sue regie a renderlo importante, infatti Penn è colui che porta sul grande schermo i western atipici, come “Furia selvaggia” del 1958 e “Mickey One” del 1965.

L’apice del suo successo viene raggiunto con la pellicola “Gangster Story” (1967), che racconta la storia dei criminali Bonny e Clayde, interpretati dal fascinoso Warren Beatty e la bella Faye Dunaway.

Ciò che contraddistingue la sua regia è il mischiare il tragico alla commedia, soprattutto in questo film sullo sfondo dell’America della Grande Depressione.

Nella sua carriera Arthur si dedica soprattutto a questo genere di film, un western mischiato all’avventura, con qualche venatura commediografa, fatta eccezione per il suo “Alice’s Restaurant” del 1969, un affresco sulla società anni ’70, con la guerra, gli hippy e il sogno americano.

Arthur Penn: un 'piccolo grande' regista

Torna al suo genere preferito dirigendo il giovane e talentuoso Dustin Hoffman nel western dai toni fiabeschi “Piccolo grande uomo” del 1970, in cui racconta la storia della comunità indiana nel corso del tempo e degli avvenimenti.

Successivamente il regista di Filadelfia si dedica ad altre pellicole, fra cui i polizieschi “Target – Scuola omicidi” (1985), in cui si avvale di un cast d’eccezione con attori come Matt Dillon e Gene Hackman, “Omicidi allo specchio” (1987) e “Ritratti” del 1993, dove riporta sul grande schermo il bellissimo, seppur anziano, Gregory Peck e la storica Lauren Bacall.

Con le sue 88 primavere Arthur Penn ci ha regalato pellicole interessanti e innovative, prima di spegnersi il 28 settembre 2010 per insufficienza cardiaca.

Sonia Serafini

Arthur Penn filmografia - Regista

Arthur Penn filmografia

  • Furia selvaggia (1958)
  • Anna dei miracoli (1962)
  • Il treno (Non accreditato; licenziato, rimpiazzato da John Frankenheimer) (1964)
  • Mickey One (1965)
  • La caccia (The Chase) (1966)
  • Gangster Story (1967)
  • Alice's Restaurant (1969)
  • Il piccolo grande uomo (1970)
  • Ciò che l'occhio non vede (Episodio The Hightest) (1973)
  • Bersaglio di notte (1975)
  • Missouri (1976)
  • Gli amici di Georgia (1981)
  • Target - Scuola omicidi (1985)
  • Omicidio allo specchio (1987)
  • Con la morte non si scherza (1989)
  • Lumière et compagnie (1995)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *