Altin in città

  • Regia: Fabio Del Greco
  • Cast: Rimi Beqiri, Chiara Pavoni, Roberto Fazioli, Giuseppe Panebianco, Fabio Del Greco, Germano Germani, Marcello Capitani, Alexandra Maravia
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 127 minuti
  • Produzione: Italia, 2017
  • Distribuzione: Monitore Film
  • Data di uscita: 27 Aprile 2017

Altin in città poster"Altin in città" s'incentra sulla figura di Altin, aspirante scrittore proveniente dall'Albania e giunto nel Bel paese negli anni ’90, lavora in una macelleria quando viene selezionato per un 'reality show' letterario che, sebbene cinico e kitsch, potrebbe dargli possibilità di avere successo con il suo libro “Il viaggio di Ismail”.

I meccanismi del gioco, messi a punto dalla conduttrice Mara Le Monde, lo catapulteranno in un vortice di effimere tentazioni, legate al mito del successo facile. Un gioco perfido in cui Altin imparerà che non è tutto oro quello che luccica.

Altin in città: un equilibrio tra potere e corruzione

Il film si destreggia sul sottile ed inquietante rapporto tra arte e potere, tra l'avidità, la corruzione e la crescita personale. Sceneggiato e diretto da Fabio Del Greco (con la collaborazione di Silvana Porreca e Massimiliano Perrotta), regista italiano al quarto lungometraggio indipendente, nel nuovo film ritroviamo Chiara Pavoni e Marcello Capitani, già presenti nel cast di un altro lavoro di Del Greco, "Mondo folle" (2012).

A differenza del suo progetto precedente, però, qui la figura del regista non coincide con quella del protagonista della pellicola, ma ricopre un piccolo ruolo.
Il timone è lasciato a Rimi Beqiri, giovane attore albanese che ha il compito di rendere al meglio il senso di smarrimento di Altin in un paese straniero, il desiderio di realizzare i propri sogni e la difficoltà a gestire il successo all'interno di un'Italia zeppa di falsi valori.

"Altin in città" è un film importante per scavare nelle profondità dell'animo umano in una società dominata dalla ricerca del potere, il materialismo dilagante e l'avidità di denaro, tutte cose non necessarie per raggiungere il benessere individuale, la felicità e l'equilibrio interiore.

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *