Aldo Baglio

Conosciuto per essere uno dei componenti del trio comico Aldo, Giovanni & Giacomo, Aldo Baglio è un attore, ma anche sceneggiatore e regista italiano, che tra commedie di successo e gag azzeccate, ha saputo conquistare la critica italiana, trionfando ai botteghini.

Aldo Baglio: ovvero Aldo, Giovanni & Giacomo

(Palermo, 28 settembre 1958)

Aldo Baglio ComicoNon si può parlare di Aldo Baglio senza associarlo a Giovanni Storti e Giacomo Poretti, meglio noti come il trio Aldo, Giovanni & Giacomo.

Cataldo Baglio, o semplicemente Aldo, nasce a Palermo il 28 settembre del 1958 da una famiglia di modeste condizioni economiche che per motivi di lavoro si trasferisce nel 1961 a Milano. Non gli piace studiare, quindi, conseguita la licenza media, trova impieghi modesti finché non decide di iscriversi alla scuola di mimodramma Teatro Arsenale di Milano, dove conosce Giovanni Storti, suo compagno al corso di danza mimica.

Prima ancora del diploma, ottenuto nel 1978, appare nel film “Il… Belpaese” (1977) con Paolo Villaggio, per poi prendere parte con Giovanni a vari spettacoli di cabaret fra cui “E domani?” (1979) e “I suggestionabili” (1982).

Aldo Baglio: una 'Carovana' di comicità

Dal 1985, in estate, si esibisce presso il Palmasera Village Resort di Cala Gonone, dove lavorano anche Giovanni, Giacomo e Marina Massironi, fidanzata e poi moglie di quest’ultimo, nonché figura femminile che affiancherà il futuro trio. È in questo periodo che con Giovanni forma il duo La Carovana, pur lavorando insieme ad altri artisti.

La recitazione lo prende a tal punto da costringerlo a lasciare l’impiego alla SIP (oggi Telecom) e a lavorare a tempo pieno con Giovanni, al quale si aggiunge anche Giacomo nel trio che inizialmente si chiama Gallina vecchia fa buon Brothers, per poi essere conosciuto semplicemente con il nome dei tre componenti. Tanti gli spettacoli che fanno il pieno a teatro ("Lampi d'estate", 1992, di Paola Galassi, "Aria di tempesta", 1993, di Giancarlo Bozzo, “Il circo di Paolo Rossi”, 1995, diretto da Giampiero Solari, e "I corti", 1996, di Arturo Brachetti), mentre i volti dei tre iniziano a farsi conoscere anche in TV.

Aldo Baglio: l'esordio del trio comico

Aldo Baglio eventoEsordiscono sul piccolo schermo nel 1992 nel “TG delle vacanze” con Zuzzurro e Gaspare, per poi lavorare con Paolo Rossi nel programma Rai “Su la testa” (1992), con Claudio Bisio in “Cielito lindo” (1993), con la Gialappa’s Band in “Mai dire Gol” (1995-1997) e, nel 2004, in “Mai dire domenica”. Il loro spettacolo teatrale del 1999 “Tel chi el telùn” è un tale successo che viene trasmesso su Canale 5 e riproposto più volte.

Parallelamente, in campo musicale, collabora con Elio e le storie tese, con cui inciderà la canzone “Mio cuggino” (presente nell’album “Eat the Phikis” del 1996), partecipando anche alla realizzazione del video.

"Tre uomini e una gamba", il più grande successo di Aldo, Giovanni & Giacomo

Intanto si sposa con l’attrice Silvana Fallisi, madre dei suoi due figli, ed esordisce dietro la macchina da presa insieme a Giovanni e Giacomo, oltre a Massimo Venier, nel film “Tre uomini e una gamba” (1997), che vede la loro partecipazione anche in veste di attori, e in cui Marina Massironi è la protagonista femminile. Il film è un successo al botteghino e i tre artisti ricevono un Nastro d’Argento Speciale e una nomination ai David di Donatello come Migliori Registi Esordienti.

Il trionfo di “Tre uomini e una gamba” sarà bissato l’anno successivo dalla stessa formazione alla regia di “Così è la vita”. Vedremo Aldo, Giovanni e Giacomo nuovamente al cinema nel 2000 con “Chiedimi se sono felice”, con il quale otterranno una nuova candidatura come Migliori Attori Protagonisti ai Nastri d’Argento, nel 2002 con “La leggenda di Al, John e Jack”, nel 2004 con “Tu la conosci Claudia?” diretto solo da Massimo Venier.

Aldo Baglio: il ritorno al teatro con "Ammutta muddica"

Aldo Baglio BocceNel 2006 Aldo presta la propria voce al ragazzino pestifero, protagonista di “Bastardo dentro” e recita a teatro nello spettacolo “Anplagghed”, dove, oltre a Giovanni e Giacomo, lavora anche la moglie Silvana. “Anplagghed” viene proposto prima al cinema, diretto da Arturo Brachetti e Rinaldo Gaspari, e successivamente in televisione.

Nel 2008 “Il cosmo sul comò”, al quale partecipa con i compagni di sempre diretto da Marcello Cesena, è il film natalizio di punta del cinema italiano, così come il successivo “La banda dei Babbi Natale” (2010) di Paolo Genovese.

Intanto nel 2009 appare in “Baaria” di Giuseppe Tornatore e, insieme a Giovanni e Giacomo, partecipa alla trasmissione “Che tempo che fa”. Nel 2012 il trio torna a teatro con il tour teatrale “Ammutta muddica”.

Giuliano Vizzaccaro

Aldo Baglio Filmografia - Cinema

Aldo Baglio Dracula

  • Kamikazen - Ultima notte a Milano, regia di Gabriele Salvatores (1987)
  • Tre uomini e una gamba, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Massimo Venier (1997)
  • Così è la vita, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Massimo Venier (1998)
  • Tutti gli uomini del deficiente, regia di Paolo Costella (1999)
  • Chiedimi se sono felice, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Massimo Venier (2000)
  • La leggenda di Al, John e Jack, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Massimo Venier (2002)
  • Bastardo dentro, regia di Patrick Alessandrin (Voce) (2003)
  • Tu la conosci Claudia?, regia di Massimo Venier (2004)
  • Anplagghed al cinema, regia di Arturo Brachetti e Rinaldo Gaspari (2006)
  • Il cosmo sul comò, regia di Marcello Cesena (2008)
  • Baarìa, regia di Giuseppe Tornatore (2009)
  • La banda dei Babbi Natale, regia di Paolo Genovese (2010)
  • Ci vuole un gran fisico, regia di Sophie Chiarello (2013)
  • Il ricco, il povero e il maggiordomo, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Morgan Bertacca (2014)
  • Fuga da Reuma Park, regia di Aldo, Giovanni & Giacomo e Morgan Bertacca (2016)
  • Vengo anch'io, regia di Nuzzo e Di Biase (2018)
  • L'indesiderato (2018)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *