438 Dagar (2019)
  • Titolo originale: 438 Days
  • Regia: Jesper Ganslandt
  • Cast: Gustaf Skarsgård, Matias Varela, Faysal Ahmed, Josefin Neldén, Jesper Ganslandt, Magnus Sundberg, Graham Clarke, Philip Zandén, Stephen Jennings, Fredrik Skavlan
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 124 minuti
  • Produzione: Svezia, 2019
  • Distribuzione: n/d
  • Data di uscita: n/d

438 Dagar posterIl regista svedese Jesper Ganslandt racconta nel suo film la drammatica storia vera di due giornalisti svedesi che furono arrestati nel luglio del 2011 in Eritrea.

438 Dagar: una drammatica prigionia

Martin Schibbye (Gustaf Skarsgård) e Johan Persson (Matias Varela) entrarono nel paese africano dalla vicina Somalia senza visto e furono accusati di terrorismo dal governo locale, dopo esser stati catturati dall'esercito etiope. Erano impegnati in un reportage sui rapporti poco chiari tra una multinazionale svedese legata all’industria petrolifera nella piccola regione dell’Oganen, dove vigeva un conflitto tra l’Ogaden National Liberation Front (Onlf), e il governo locale.

Dopo un processo farsa, i due furono rinchiusi per 438 giorni nella terribile e crudele prigione di Kality. Tornarono in libertà solo dopo aver ricevuto la grazia in seguito a pressioni fatte dal loro governo. Il film, presentato alla Festa del Cinema di Roma si conclude con le immagini della conferenza stampa dei due veri giornalisti .

438 Dagar: cast e produzione

Jesper Ganslandt è uno dei cineasti più affermati per quel che riguarda la scena svedese. Ha infatti al suo attivo già diversi titoli importanti presentati con successo al Festival di Venezia. Il suo “Jimmie” del 2018 ha avuto l'onore di essere stato acclamato come miglior film nordico al Festival di Goteborg.

Tra i successi cinematografici di Gustaf Skarsgård, interprete del giornalista Schibbye, ci sono il documentario "The Galapagos Affair: Satan Came To Eden" (2014), la serie TV "Vikings" (2013) e la pellicola d'azione "Kon-Tiki" (2012).

Matias Varela, nel film Johan Persson, ha recitato in "Assassin's Creed" (2017) e "Point Break" (2016), entrambe pellicole d'azione.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *