Robert Downey Jr.


Attore e produttore cinematografico statunitense, Robert Downey Jr. caratterizza la sua recitazione da una leggerezza narrativa che destreggia con talento, rendendo ogni sua mossa irripetibile e la sua personalità inconfondibile.

Robert Downey Jr., lo sfacciato miliardario 'di ferro'

(New York, 4 aprile 1965)

robert-downey-jrRobert Downey Jr. nasce a New York il 4 aprile 1965. È figlio del regista ebreo, d’origini irlandesi Robert Downey Sr, che a soli cinque anni lo dirige in “Pound” (1970).

È lo stesso padre che a sette anni gli fa provare uno spinello; da allora le droghe faranno parte della sua vita. Lasciato il liceo di Santa Monica, per sette anni, convive con Sarah Jessica Parker, futura Carrie Bradshaw di “Sex and the City”. Entrato nel cast di “Saturday Night” nel 1885, ne fa parte per un solo anno. Il successo arriva con “Ehi… ci stai?” (1987) di James Toback, cui segue “Al di là di tutti i limiti”(1987) di Marek Kanievska. Nel film, Robert interpreta un ragazzo di buona famiglia cocainomane che il suo miglior amico cercherà invano di salvare.

Esattamente quello che succederà anni dopo nella sua vita, quando l’attore collezionerà diversi arresti per possesso di droghe e di una Magnum 367. Nel 1993 ottiene una nomination agli Oscar come Miglior Attore Protagonista con “Charlot” (1992) di Richard Attenborough. Nel cast c’è anche la figlia del grande attore, Geraldine Chaplin.

Un 'assassino nato'

È un anno magico anche dal punto di vista privato, visto che Robert si sposa con l’attrice Deborah Falconer, da cui divorzierà nel 1996. Dalla loro unione nascerà il figlio Indio. Nel 1994, Robert Downey Jr. è l’inquietante giornalista Wayne Gale nel criticatissimo film sui media di Oliver StoneAssassini nati”. Gli anni dal 1994 al 2002 sono molto difficili per l’attore ebreo, che viene arrestato diverse volte e rischia persino di morire per overdose. Nonostante questo, nel 2000 si guadagna un Golden Globe e una nomination per un Emmy per il suo personaggio nella serie TV “Ally McBeal” (2000 -2002).

Le cose vanno meglio per Robert Downey Jr. dal 2003, anno in cui incontra sul set dell’horror “Gothika” di Mathieu Kassovitz la produttrice Susan Levin, che diventerà la sua seconda moglie. Nel 2004 è diretto da Steven Soderbergh nella pellicola a episodi “Eros”. L’anno dopo è tra gli interpreti dell’opera sul maccartismo “Good Night, and Good Luck” di George Clooney e della commedia “Kiss Kiss Bang Bang”, accanto a Val Kilmer. Seguono ben tre pellicole nel 2006: parla di fantascienza “A Scanner Darkly” di Richard Linklater con star del calibro di Keanu Reeves e Winona Ryder; è ispirato alla vita della controversa fotografa newyorchese Diane Arbus interpretata da Nicole KidmanFur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus” di Steven Shainberg; mentre, è un ritorno alle origini nel quartiere del Queens ”Guida per riconoscere i tuoi santi” di Dito Montiel.

L'Iron Man di Hollywood

robert downey jr. occhialiNel 2007 viene diretto da David Fincher in “Zodiac”, dove torna a vestire i panni del giornalista, mentre nel 2008 è protagonista di due importanti blockbusters: “Iron Man” di Jon Favreau, a cui segue "Iron Man 2" nel 2010, e “Tropic Thunder” di Ben Stiller con un cast stellare. Diventa nel 2009 il detective Sherlock Holmes, affiancato dall'affascinante Jude Law nei panni di un inconsueto Watson. Diretto dall’ex mister Madonna, Guy Ritchie anche questo film ha un sequel nel 2011: "Sherlock Holmes - A game of Shadows". Nel frattempo Robert recita ne "Il solista" (2009) di Joe Wright.

Nel 2009 vediamo Robert Downey Jr. nei panni del più grande investigatore della letteratura, nato dalla penna di Arthur Conan Doyle, in "Sherlock Holmes", e nel sequel del 2011 "Sherlock Holmes - Gioco di Ombre". Nel 2012 è nel cast di "The Avengers" e nel 2013 torna con "Iron Man 3". Numerosi i progetti interessanti per il bell'attore di New York, nel 2014 infatti viene scelto per il cast di "Chef - La ricetta perfetta" (Chef) un film del 2014 scritto, diretto, prodotto e interpretato da Jon Favreau, e nel più seguito "The Judge", pellicola scelta come film d'apertura del Toronto International Film Festival.

L'universo Marvel Comics non riesce a stare lontano dal talento di questo attore, e nel 2015 lo recluterà per ben due lavori: "Avengers: Age of Ultron" diretto da Joss Whedon, e "Captain America: Civil War" nel 2016, diretto da Anthony e Joe Russo.

Ivana Faranda

Robert Downey Jr. Filmografia - Cinema

robert downey jr. filmografia

  • Pound, regia di Robert Downey Sr. (1970)
  • Greaser's Palace, regia di Robert Downey Sr. (1972)
  • Up the Academy, regia di Robert Downey Sr. (1972)
  • Promesse, promesse, regia di John Sayles (1983)
  • Firstborn, regia di Michael Apted (1984)
  • Ultima occasione, regia di Fritz Kiersch (1984)
  • Voglia di ballare, regia di Alan Metter (1985)
  • La donna esplosiva, regia di John Hughes (1985)
  • Deadwait, regia di Sam Hurwitz, (Cortometraggio) (1985)
  • A scuola con papà, regia di Alan Matter (1986)
  • America, regia di Robert Downey Sr. (1986)
  • Ehi...ci stai?, regia di James Toback (1987)
  • Al di là di tutti i limiti, regia di Marek Kanievska (1987)
  • La grande promessa, regia di Bud S. Smith (1988)
  • Rented Lips, regia di Robert Downey Sr. (1988)
  • 1969 - I giorni della rabbia (1969), regia di Ernest Thompson (1988)
  • That's Adequate, regia di Harry Hurwitz (1989)
  • Verdetto finale, regia di Joseph Ruben (1989)
  • Uno strano caso, regia di Emile Ardolino (1989)
  • Air America, regia di Roger Spottiswoode (1990)
  • Too Much Sun, regia di Robert Downey Sr. (1990)
  • Bolle di sapone, regia di Michael Hoffman (1991)
  • Charlot, regia di Richard Attenborough (1992)
  • 4 fantasmi per un sogno, regia di Ron Underwood (1993)
  • America oggi, regia di Robert Altman (1993)
  • Hail Caesar, regia di Anthony Michael Hall (1994)
  • Assassini nati, regia di Oliver Stone (1994)
  • Only You - Amore a prima vista, regia di Norman Jewison (1994)
  • Riccardo III, regia di Richard Loncraine (1995)
  • A casa per le vacanze, regia di Jodie Foster (1995)
  • Restoration - Il peccato e il castigo, regia di Michael Hoffman (1995)
  • Danger Zone, regia di Allan Eastman (1997)
  • Complice la notte, regia di Mike Figgis (1997)
  • Two Girls and a Guy, regia di James Toback (1997)
  • Piscine - Incontri a Beverly Hills, regia di Robert Downey Sr. (1996)
  • Conflitto d'interessi, regia di Robert Altman (1998)
  • U.S. Marshals - Caccia senza tregua, regia di Stuart Baird (1998)
  • In Dreams, regia di Neil Jordan (1999)
  • Friends & Lovers, regia di George Haas (1999)
  • Bowfinger, regia di Frank Oz (1999)
  • Black & White, regia di James Toback (2000)
  • Wonder Boys, regia di Curtis Hanson (2000)
  • Auto Motives, regia di Lorraine Bracco, (Cortometraggio) (2000)
  • Lethargy, regia di David Gelb & Joshua Safdie, (Cortometraggio) (2002)
  • Whatever We Do, regia di Kevin Connolly, (Cortometraggio) (2003)
  • The Singing Detective, regia di Keith Gordon (2003)
  • Gothika, regia di Mathieu Kassovitz (2003)
  • Eros (Episodio Equilibrium), regia di Steven Soderbergh (2004)
  • Game 6, regia di Michael Hoffman (2005)
  • Kiss Kiss Bang Bang, regia di Shane Black (2005)
  • Good Night, and Good Luck., regia di George Clooney (2005)
  • Guida per riconoscere i tuoi santi, regia di Dito Montiel (2006)
  • Shaggy Dog - Papà che abbaia... non morde, regia di Brian Robbins (2006)
  • A Scanner Darkly - Un oscuro scrutare, regia di Richard Linklater (2006)
  • Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus, regia di Steven Shainberg (2006)
  • Zodiac, regia di David Fincher (2007)
  • Le regole del gioco, regia di Curtis Hanson (2007)
  • Charlie Bartlett, regia di Jon Poll (2007)
  • Iron Man, regia di Jon Favreau (2008)
  • L'incredibile Hulk, regia di Louis Leterrier (2008)
  • Tropic Thunder, regia di Ben Stiller (2008)
  • Il solista, regia di Joe Wright (2009)
  • Sherlock Holmes, regia di Guy Ritchie (2009)
  • Iron Man 2, regia di Jon Favreau (2010)
  • Parto col folle, regia di Todd Phillips (2010)
  • Sherlock Holmes: Gioco di Ombre, regia di Guy Ritchie (2011)
  • The Avengers, regia di Josh Whedan (2012)
  • Iron Man 3, regia di Shane Black (2013)
  • Chef - La ricetta perfetta, regia di Jon Favreau (2014)
  • The Judge, regia di David Dobkin (2014)
  • Avengers: Age of Ultron, regia di Joss Whedon (2015)
  • Captain America: Civil War, regia di Anthony e Joe Russo (2016)
  • Spider-Man: Homecoming, regia di Jon Watts (2017)

Robert Downey Jr. Filmografia - Televisione

  • Mussolini: The Untold Story, (Miniserie TV) (1985)
  • Saturday Night Live, (Show TV) (1985-1986)
  • Mr. Willowby's Christmas Tree, regia di Jon Stone, (Cortometraggio TV) (1995)
  • Ally McBeal, (Serie TV) (2000-2002)
  • I Griffin, (Serie TV 1 episodio) (Voce) (2005)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *