Operation Chromite

  • Titolo originale: In-cheon sang-ryuk jak-jeon
  • Regia: Jae-Han Lee
  • Cast: Liam Neeson, Lee Jung-Jae, Beom-su Lee, Mathew Darcy, Sean Dulake, Jeong Jun-ho, Se-Yeon Jin, Justin Rupple
  • Genere: Azione, colore
  • Durata: 111 minuti
  • Produzione: Corea del sud, 2016
  • Distribuzione: Altre Storie
  • Data di uscita: 20 luglio 2017

Operation Chromite locandina

"Operation Chromite" è un film d'azione sud coreano diretto dal poliedrico regista e sceneggiatore Jae-Han Lee, la cui trama si basa su una versione romanzata dei fatti realmente accaduti durante la Battaglia di Inchon.

Corre l'anno 1950 e le forze armate nordcoreane hanno appena superato e sconfitto la maggior parte dei territori della Corea del Sud.  Mentre una coalizione dell'ONU mandata dagli Stati Uniti, sta per arrivare in soccorso della nazione, il generale Douglas MacArthur progetta un elaborato piano segreto per cambiare le sorti del conflitto e sferrare un attacco decisivo a spese della città portuale di Incheon. La rischiosa impresa  - che vede opporsi numerosi altri leader militari - costringe MacArthur ad escogitare un'operazione clandestina per raccogliere informazioni su Inchon, coordinando Jang Hak-Soo e alcuni infiltrati dell'intelligence sudcoreana chiamata X-Ray.

Il capitano Hak-Soo - motivato dal desiderio di vendetta per aver assistito all'assassinio del padre da parte dell'esercito nemico con cui, una volta, era schierato - e la sua squadra, si mettono all'opera con lo scopo di determinare la posizione delle difese nordcoreane, capeggiate dal sovietico Lim Gye-Jin.

Sospettando la "missione segreta" di Jan, Lim cerca immediatamente di impedire le indagini ordinando al suo staff di monitorare i nuovi arrivati molto da vicino.

Operation Chromite: la resa dei conti

A questo punto il commando americano ordina a MacArthur di consegnargli le carte nautiche relative al porto di Incheon - su cui sono rilevate le posizioni delle mine nemiche - per intraprendere la missione di soccorso conosciuta come "Operation Chromite", che porterà un esercito di settantacinquemila uomini dell'ONU e oltre duecento navi da guerra, a raggiungere  Incheon e sconfiggere i nemici della Corea del Nord.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *