Lily James in trattative per il nuovo film di Danny Boyle

Secondo fonti ufficiali, l’attrice di “Baby Driver” Lily James è in trattativa per recitare nella misteriosa commedia musicale, ancora senza titolo, di Danny Boyle prodotta dalla Universal Picture e Working Title.

Lily James: la giovane Donna Sheridan lavorerà con Danny Boyle

Lily James posa

La nuova pellicola sarà scritta da Richard Curtis, autore di “Love Actually – L’amore davvero” (2014), mentre dietro la macchina da presa ci sarà il regista di “The Millionaire“, Danny Boyle.

Sul nuovo progetto sappiamo ancora molto poco, infatti non sono emersi dettagli né sul resto del cast né sulla trama, anche se con molta probabilità la storia sarà ambientata negli anni ’60 o ’70. Non ci resta che aspettare la fine dell’impegno di Boyle sul set di James Bond con Daniel Craig per “Bond 25” per scoprirà qualcosa di più sul nuovo progetto.

I produttori cinematografici Timothy John Bevan CBE e Eric Fellner lavoreranno insieme a Matt Wilkinson e Bernie Bellew. Nick Angel e Lee Brazier saranno invece i produttori esecutivi del nuovo film.

Gli ultimi lavori di James e Boyle

Tra gli ultimi lavori del regista Danny Boyle ricordiamo la direzione del film “Steve Jobs” (2015) per la Universal e il suo contributo per la serie “Trust” di John Paul Getty FX che arriverà in questa primavera. Curtis ha recentemente scritto e diretto “About Time – Questione di Tempo” (2014) per la Universal. Un film con Rachel McAdams, Domhnall Gleeson e Bill Nighy.

L’anno scorso Lily James ha recitato insieme a Ansel Elgort, Kevin Spacey e Jamie Foxx in “Baby Driver – Il genio della fuga” di Edgar Wright ed è apparsa al fianco di Gary Oldman (Miglior Attore Protagonista agli Oscar 2018) nel biopic di Winston Churchill “Darkest Hour – L’ora più buia“, candidato a Miglior Film.

Nell’attesa possiamo goderci la bravura e le doti canore di Lili James nel sequel di “Mamma Mia!”, “Mamma Mia! – Ci risiamo” nelle sale cinematografiche italiane dal 6 settembre 2018.

 

Matteo Farinaccia

09/03/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *