La Terra di Dio (2017)

  • Titolo originale: God's Own Country
  • Regia: Francis Lee
  • Cast: Josh O'Connor, Alec Secareanu, Gemma Jones, Ian Hart, Liam Thomas, Melanie Kilburn, Moey Hassan, Naveed Choudhry, Harry Lister Smith, Sarah White, Patsy Ferran, John McCrea, Alexander Suvandjiev, Stefan Dermendjiev
  • Genere: Drammatico, colore
  • Durata: 105 minuti
  • Produzione: Gran Bretagna, 2017
  • Distribuzione: Fil Rouge Media
  • Data di uscita: 24 maggio 2018

La terra di Dio locandina definitivaIl film "La Terra di Dio" ripercorre le vicende della vita di Johnny Saxby, un giovane contadino che lavora nella fattoria di famiglia situata nel Nord dell’Inghilterra, precisamente nel Yorkshire. Il ragazzo è totalmente immerso nella sua vita monotona.

Giorno dopo giorno Johnny si occupa delle solite mansioni di campagna che di tanto in tanto vengono interrotte da feste e rapporti occasionali con ragazze del posto. Il lavoro diventa sempre più pesante, costringendo Johnny ad assumere un aiutante. A occupare questa nuova mansione è un ragazzo romeno, che riesce molto bene nel suo compito, dando così un grande aiuto. Johnny, però, si rende subito conto che il giovane è molto più di una semplice conoscenza: egli rappresenta l'unica persona che abbia mai amato fino ad ora.

La Terra di Dio: la produzione

"La Terra di Dio" è il lungometraggio dell'esordiente regista britannico Francis Lee, conosciuto per la sua carriera d'attore in numerosissimi prodotti televisivi.

Il film è stato presentato in numerosi festival internazionali e ha vinto il premio per la Miglior Regia di Film Drammatico al Sundance Film Festival 2017, il premio BIFA come Miglior Film Britannico 2017 e Miglior Film Britannico all'Edinburgh International Film Festival 2017.

La pellicola ha come protagonisti attori sia emergenti che affermati come: Josh O’Connor,  Alec Secareanu e Gemma Jones. Quest'ultima è conosciuta soprattutto per i ruoli in "Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni", "Il diario di Bridget Jones" e in "Harry Potter e i doni della morte – parte 2".

 

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *