La forma della voce

  • Titolo originale: Koe no katachi
  • Regia: Naoko Yamata
  • Cast: Miyu Irino, Saori Hayami, Aoi Yuki, Kensho Ono, Yûki Kaneko
  • Genere: Animazione, Colore
  • Durata:  129 minuti
  • Produzione: Giappone,
  • Distribuzione: Nexo Digital
  • Data di uscita: 24 ottobre 2017

la form della voce locNaoko Yamata, una delle poche registe giapponesi d'animazione, porta al cinema il lungometraggio "La forma della voce", anime prodotto dalla Kyoto Animation.
Il film si è affermato nel 2016 come rivelazione dell'anno in patria, tanto da essere venduto in tutto il mondo e aver raggiunto un successo incredibile.

Con lo stile che contraddistingue autori più noti come Makoto Shinkai e Hayao Miyazaki, "La forma della voce" racconta l'emozionante storia di due adolescenti che dovranno fare i patti con le loro convergenze, i loro problemi e la conoscenza di se stessi.
Shoko Nishimiya è una dolce bambina sorda che per comunicare è costretta ad utilizzare un quaderno. Shoya Ishida è un bambino irrequieto e sempre attivo nelle competizioni con gli amici.

Le vite dei due bambini si incontrano nel modo più semplice e banale del mondo: Shoya è uno dei bulli che prendono in giro l'handicap di Shoko, torturandola come solo i ragazzini insopportabili sanno fare. Ma il destino vuole che, una volta cresciuto e diventato adolescente, Shoya subisca in prima persona i supplizi del bullismo. Comprendendo finalmente cosa vuol dire, il ragazzo cercherà di rimediare ai suoi errori passando del tempo con Shoko e imparando a conoscerla.

La forma della voce: il delicato e difficile rapporto tra gli adolescenti

Tema centrale di "La forma della voce" è la complessità del rapporto che può nascere tra gli adolescenti, spesso conflittuale ma anche di grande comprensione. Il film affronta con dolcezza e genuinità la maturazione di un ragazzo (Shoya) attraverso la crescita e la conseguente bellezza che può nascere dall'amicizia con colei che era oggetto del suo scherno.
"La forma della voce" è l'adattamento del manga di Yoshitoki Ōim che, come l'anima dopo di lui, ha avuto una fortuna incredibile tanto da aver venduto più di 700.000 copie solo in Giappone.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *