Jeremy Renner si unisce al cast di “Spawn”

La star di “Bourne Legacy“, Jeremy Renner, entra nel cast di “Spawn”, pellicola sui supereroi prodotti dalla Blumhouse Productions di Jason Blum, in cui affiancherà Jamie Foxx che ha il ruolo principale.

Jeremy Renner nel ruolo del detective

Jeremy Renner actor

Jeremy Renner vestirà i panni del detective “Twitch” Williams, che avrà un ruolo centrale nel plot del nuovo progetto.

Il regista di “Spawn”, Todd McFarlane, ha dichiarato a The Wrap: “come regista per la prima volta, sono in imbarazzo a causa del livello del cast di talento che dovrò dirigere”, e poi ha aggiunto “quando ho pensato a questo film tanti anni fa, non mi sarei aspettato di lavorare con dei talenti di questo livello dai produttori agli attori”.

La casa di produzione Blumhouse Productions di Jason Blum, ha appoggiato titoli come “Scappa – Get Out” (2016), “La notte del giudizio” (2013) e “Split” (2016).

McFarlane, che farà il suo debutto alla regia con questo progetto, ha creato il personaggio di Image comics nel 1992 e ha già scritto la prima bozza della sceneggiatura. McFarlane coprodurrà con Blumhouse attraverso MacFarlane Films.

Spawn: la sinossi

La serie a fumetti segue Al Francis, un marine degli Stati Uniti che lavora per un’unità di operazioni nere della CIA che viene ucciso in battaglia e mandato all’inferno per i suoi crimini di guerra.

Lì, vende la sua anima a un demone in cambio del permesso di vedere di nuovo sua moglie. Trasformato in un guerriero demoniaco, Spawn, lotta per riconquistare la mente e il controllo del suo destino, mentre è combattuto tra il bene e il male.

Questo sarà il secondo film dedicato al personaggio di Spawn, dopo l’adattamento del 1997 interpretato da Michael Jai White nel ruolo principale. Diretto da Mark A.Z. Dippe, è stato il primo film di supereroi non comici a presentare un attore nero nel ruolo principale.

Spawn era uno dei personaggi più popolari degli anni ’90, un periodo in cui gli antieroi erano particolarmente popolari.

Oltre al film del 1997, il personaggio è stato protagonista di una serie animata della HBO con protagonista Keith David, che ha avuto tre stagioni di sei episodi e ha ottenuto una nomination agli Emmy come Outstanding Animation Program.

Mariateresa Vurro

10/07/2018

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *