I Am Not Your Negro

  • Regia: Raoul Peck
  • Cast: Samuel L. Jackson
  • Genere: Documentario, Colore
  • Durata: 95 minuti
  • Produzione: USA, Francia, 2016
  • Distribuzione: Wanted
  • Data di uscita: 22 Marzo 2017

I am not your negro posterUn documentario molto acclamato dalla critica e che vanta molti premi e altrettante nomination, "I Am Not Your Negro" di Raoul Peck. Tratto dal manoscritto incompiuto di James Baldwin, "Remember This House", il film esplora la storia del razzismo negli Stati Uniti attraverso le vite dei leader dei diritti civili Medgar Evers, Malcolm X e Martin Luther King.

Il concetto di razza nella società ricalca la vecchia piramide sociale

L’importanza del documentario è data anche dal lavoro fatto da Baldwin sul concetto di razza nella società americana, dove il colore della pelle ha da sempre significato tanto. Lo scrittore ha sostenuto in proposito:"Il mondo non è bianco, né lo è mai stato. Bianco è solo il colore del potere"; dimostrando come nella cultura e nel pensiero dominante vi sia l'accostamento del colore della pelle alle forme di potere, relegando le persone nere al gradino più basso della piramide sociale, quelle senza alcuna facoltà e di conseguenza senza alcuna indipendenza, detto in parole povere "gli schiavi". È sconvolgente come la concezione schiavistica del XIX e XX secolo in cui l'Africa veniva vista come il maggior distributore di braccia e servitù non sia stata ancora sradicata oggi, quando il più grande capo di stato mondiale ha avuto la pelle nera.

I Am Not Your Negro: Un documentario di portata mondiale

Una storia che, anche se non sembra, ci tocca da vicino. Perché? Semplicemente perché la società americana che ha denigrato la gente di colore negli anni precedenti (e capita ancora oggi) non è composta che da europei migrati dall’altra parte dell’oceano, tra cui italiani, irlandesi, inglesi, spagnoli ecc. Insomma, si parla tanto di razzismo negli States, ma la stessa intolleranza è stata attuata anche nel nostro paese, sebbene sia passata più dietro le quinte. Sicuramente il problema americano ha avuto una portata maggiore per la vasta comunità africana del territorio, ma "I Am Not Your Negro" racconta la triste storia di ogni persona dalla pelle scura che si è trovata disprezzata, cercando di dar forza all’uguaglianza sociale. Samuel L. Jackson è la star della pellicola ed ha l’arduo compito di narrare lo scritto di Baldwin e rappresentare la sua comunità.

La pellicola è stata candidata agli Oscar 2017 come Miglior documentario.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *