Ezra Miller

Attore, cantante, musicista e attivista statunitense, Ezra Miller non si fa mancare niente. Una carriera tutti in salita a partire dalla sua collaborazione con Emma Watson e Logan Lerman in “Noi siamo infinito”, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen Chbosky.

Ezra Miller: artista sin da bambino

(Wyckoff, 30 settembre 1992)

Ezra Miller in bianco e nero

Nato e cresciuto nel New Jersey, Ezra Matthew Miller, alla tenera età di sei anni inizia a esercitarsi come cantate d'opera, questo lo aiuta molto a superare il suo timore di parlare apertamente in pubblico.

Canta con la Metropolitan Opera ed esegue la performance nella premiere americana di “White Raven”, diretto da Philip Glass.

La sua carriera nel mondo del cinema inizia nel 2008 partecipando a “Afterschool”, film di Antonio Campos, dove interpreta un adolescente in un collegio. Dopo questo suo primo lavoro, fa la sua comparsa in “City Island”, dove affianca Andy Garcia, Julianna Margulies e Steven Strait.

Ezra Miller non si limita a recitare solo al cinema, ma partecipa anche a serie TV. Appare nella commedia televisiva prodotta da Showtime, “Californication” e partecipa per ben due stagioni nei panni di Tucker Bryant nello show “Royal Pains”.

Ezra Miller: "Non c'è niente di male nel fumare erba"

Finalmente arriva la grande parte per Miller in “Noi siamo infinito”, ruolo per cui inizia ad essere noto al pubblico internazionale.

Nel 2011, dopo aver terminato le riprese del film, viene accusato di essere in possesso di 20 grammi di erba, successivamente durante il processo, un giudice fa cadere le accuse.

Ezra Miller, tuttavia, non ha alcun problema a dichiarare di fare uso di marijuana, affermando che non trova niente di sbagliato nell'utilizzo di una sostanza che amplifica le proprie percezioni.

Quella del giovane attore è una personalità eccentrica e al di sopra delle righe, egli stesso si è definito 'queer', non gay, ma neanche attratto da un unico sesso.

Ezra Miller: il nuovo Barry Allen

Ezra Miller è The Flash

La casa di distribuzione, Warner Bors. Pictures, annuncia che Ezra Miller sarà parte fondamentale per lo sviluppo della trama del DC Extended Universe.

Infatti l’attore viene scelto per vestire i panni di Barry Allen, aka The Flash, comparso per la prima volta nel film con Ben Affleck e Henry Cavill in “Batman Vs Superman: Dawn of Justice”; successivamente ricompare per un cameo nel film diretto da David Ayer, “Suicide Squaq”.

Miller riprende il suo ruolo di supereroe come membro della Justice League nell’omonima trasposizione cinematografica dei DC Studios. Solamente nel 2018 The Flash si aggiudica un film tutto suo di cui è il protagonista.

Quindi grazie alla Worner Bros., Ezra Miller è destinato a una carriera di successo, dal momento che gli universi estesi dei cinecomic hanno un futuro assicurato.

 

Alessio Camperlingo

Ezra Miller Filmografia - Cinema

Ezra Miller primo piano

  • Afterschool, regia di Antonio Campos (2008)
  • City Island, regia di Raymond De Felitta (2009)
  • Beware the Gonzo, regia di Bryan Goluboff (2010)
  • Every Day, regia di Richard Levine (2010)
  • Another Happy Day, regia di Sam Levinson (2011)
  • ...e ora parliamo di Kevin, regia di Lynne Ramsay (2011)
  • Noi siamo infinito, regia di Stephen Chbosky (2012)
  • Madame Bovary, regia di Sophie Barthes (2014)
  • The Stanford Prison Experiment, regia di Kyle Patrick Alvarez (2015)
  • Un disastro di ragazza, regia di Judd Apatow (2015)
  • Batman v Superman: Dawn of Justice, regia di Zack Snyder (2016)
  • Animali fantastici e dove trovarli, regia di David Yates (2016)
  • Justice League, regia di Zack Snyder (2017)

Ezra Miller Filmografia - Televisione

  • Californication (Serie TV, 5 episodi) (2008)
  • Law & Order - Unità vittime speciali (Serie TV, episodio 10x20) (2009)
  • Royal Pains (Serie TV, 5 episodi) (2009-2010)
  • Critical Hit!, regia di Kirk Damato (2015)

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *