Urge

Urge: il celebratissimo spettacolo con Alessandro Bergonzoni trasposto in forma cinematografica grazie alla regia di Riccardo Rodolfi

  • Regia: Riccardo Rodolfi
  • Cast: Alessandro Bergonzoni
  • Genere: Teatro, colore
  • Durata: 101 minuti
  • Produzione: Italia, 2014
  • Distribuzione: ExitMedia
  • Data di uscita: 3 Marzo 2016

UrgeAlessandro Bergonzoni è un artista eclettico: è un comico, scrittore, autore e attore di teatro, che da anni stupisce il suo pubblico con opere ed interpretazioni di grande ed ampio spessore.
Dopo aver lavorato a molteplici opere teatrali nel 2010 dà vita ad “Urge” – da ottobre del 2010 per quattro anni si esibisce nella tournée teatrale dell’opera, raccogliendo un grande consenso di pubblico.

“Urge” si connota come un’opera il suo senso primario è la necessità. Necessità di dire, di fare, di mettersi in gioco in prima persona, senza mezzi intermediari a fare da parasole.
Scritto ed interpretato da Alessandro Bergonzoni – e trasposto cinematograficamente in film per il cinema dal regista Riccardo Rodolfi – “Urge” ha una missione: quella di interpretare lo sguardo dell’uomo sul mondo, di sottolineare la vacuità di alcune soggettive e prendere in esame la superficialità con cui si affronta il mondo d’oggi, sempre sottoposto a critiche avventate.

Lo spettacolo – ripreso con cinque cineprese in alta definizione – in tre anni ha visto 280 repliche teatrali in tutta Italia. Ma non solo: “Urge” è arrivato anche in Svizzera, Germania e Spagna, testimoniando la sua risonanza e quella del suo messaggio: la critica al non sapere, alla mancata informazione, al non voler immaginare nulla di migliore di quanto sia il presente e la realtà, in una forma di staticità interpretativa totalizzante. Bisogna, secondo l’interpretazione dello spettacolo, fare voto di “vastità”; capire cosa esso rappresenti è compito dello spettatore.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *