The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 – Recensione

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2 – Recensione

Seconda parte dell’adattamento cinematografico dell’ultimo libro della saga “Twilight”, “Breaking Dawn Parte Seconda” getta luce sui misteri e segreti che hanno tenuto incollati milioni di fan in tutto il mondo

Regia: Bill Condon – Cast: Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Ashley Greene, Jackson Rathbone – Genere: Fantastico, colore, 116 minuti – Produzione: USA, 2012 – Distribuzione:  Eagle Pictures – Data di uscita: 14 novembre 2012.

thetwilightsagabreakingdawn2“Breaking Dawn – Parte 2” è il quarto e ultimo episodio della saga “Twilight”, adattamento cinematografico del romanzo fantasy di Stephenie Meyer, diretto da Bill Condon.

Eravamo rimasti alla fatidica trasformazione di Bella (Kristen Stewart) in vampiro, ormai madre di una figlia metà umana e metà vampiro. Mentre il marito Edward (Robert Pattinson) rimane affascinato dalla bellezza e autocontrollo della sua nuova sposa, il miglior amico di Bella, Jacob (Taylor Lautner) intreccia il suo destino con quello della figlia della neo coppia vampiresca, Renesmee. Inoltre il clan Cullen dovrà vedersela nuovamente con i Volturi che chiedono la testa di Renesmee.

Ecco l’ultima occasione che tutti, comprese le scalmanate teenager, stavano aspettando e cioè la romantica, epica e thrilling avventura della famiglia Cullen, più allargata che mai, e in particolare di Edward e Bella.

Un’attesa febbrile che è stata anticipata dalle notizie di gossip dei due protagonisti, tornati in coppia e sul red carpet alla premiere di Los Angeles e che non delude le aspettative.

Se la prima parte della storia si concentrava sulla gravidanza difficile e problematica di Bella, in questa seconda troviamo una protagonista del tutto cambiata. La sua trasformazione in vampiro, infatti, l’ha resa più combattiva e temeraria; Bella sente finalmente di aver trovato il suo posto al fianco di Edward e della piccola Renesmee.

Dopo l’ultimo avvincente finale della battaglia con i Volturi, in cui è facile dedurre come andrà a finire, arriviamo all’happy ending desiderato da tutti, in cui il destino della figlia dei Cullen non subirà colpi di scena.

Non poteva, quindi, che chiudersi in bellezza questa saga che ha reso famosi e miliardari la scrittrice Stephany Meyer, che ormai si dedicherà a qualche altro romanzo e ai celeberrimi Robert Pattinson e Kristen Stewart, che non spiccano per le proprie doti recitative neanche in questo episodio, ma che sanno come accontentare i loro fan.

Agostina Bianco

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *