The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town – Recensione

The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town – Recensione

Film documentario su Bruce Springsteen e uno dei suoi album più celebri “The Darkness on the Edge of Town”

Regia: Thom Zimny – Cast: Bruce Springsteen – Genere: Musicale, colore, 85 minuti – Produzione: USA, 2010.

thepromisedarknessontheedgeoftownstoryDirettamente dagli USA, arriva “The Boss” in persona, al secolo Bruce Springsteen, che presenzia al film documentario “The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town” diretto da Thom Zimny collaboratore scenico di Bruce e suo archivista personale, presentato per la sezione “L’altro cinema-Extra” al Festival Internazionale del Film di Roma 2010.

Dopo il grande successo di “Born to Run”, il rocker entra in sala d’incisione per il suo quarto album con la E-Street Band. Ma le cose non vanno affatto lisce. C’è una querelle legale tra il musicista e il suo primo manager Mike Appel. Non è possibile rescindere il contratto ed è impedito al Boss e alla band di entrare in sala d’incisione. Alla fine tutto riparte e grazie alla collaborazione con il nuovo manager, Joh Landau, viene alla luce uno dei più grandi capolavori del Rock & Roll: “The Darkness on the Edge of Town”. È un album sincero, senza sbavature.

Il film ne racconta la genesi con preziose immagini in bianco e nero del Boss e della sua grande “famiglia”, in sala d’incisione dal 1976 al 1978, alla ricerca del suono perfetto. Ed è sincero anche il documentario, con un giovanissimo Bruce che ritrova la voglia se stesso. Nello studio non c’è ancora traccia di digitale ed è tutto ancora sporco, non come adesso, che anche le imperfezioni sono studiate a tavolino (vedi gli ultimi Rolling Stones). Il risultato è un’ora e più di buona musica e buon cinema con un uomo, che, benché star planetaria, conserva ancora tutta la sua umanità e la sua integrità morale degli esordi. Un film imperdibile per tutti gli amanti del vecchio caro Rock’n’Roll, che non morirà mai. Questo in attesa del prossimo 16 novembre, data d’uscita della confezione deluxe “Darkness of the Edge of Town Story” del 1978 con tre cd, di cui due con pezzi totalmente inediti. Tra questi, oltre alle registrazioni originali di “Because the Night” anche il pezzo che dà il titolo alla raccolta “The Promise”.

Ivana Faranda

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *