State of Consciousness: iniziano le riprese in Italia con Emile Hirsch

State of Consciousness: iniziano le riprese in Italia con Emile Hirsch

Sono iniziate le riprese del thriller psicologico “State of Consciousness” del regista statunitense Markus Stokes, interpretato da Emile Hirsch.

Emile Hirsch in “State of Consciousness”

Emile Hirsch

Sono in corso in Italia le riprese del thriller psicologico “State of Consciousness” del regista statunitense Markus Stokes, noto per “Criminal Minds“. Il film sarà interpretato da Emile Hirsch.

Emile Hirsch ricoprirà il ruolo di un giovane uomo intrappolato in un istituto dove è costretto a prendere farmaci per un disturbo mentale che in realtà non ha.

In “State of Consciousness”  gli incubi e la realtà si confondono per Stephen a causa del farmaco che assume per il suo presunto disturbo psicologico. Per riacquistare la sua sanità mentale e tornare alla sua normale vita, il protagonista dovrà trovare una via d’uscita da tutto questo.

Emile Hirsch è già noto per aver interpretato il ruolo principale in “Into the Wild” di Sean Penn. Ha fatto parte del cast di “C’era una volta a… Hollywood” di Quentin Tarantino e lo vedremo diretto da Randall Emmett in “Midnight in the Switchgrass”.

State of Consciousness: iniziano le riprese a Bari

La Iervolino Entertainment ha annunciato l’inizio delle riprese di “State of Consciousness” nella città di Bari.

Secondo quanto riportato da Variety, la Iervolino Entertainment, che è di proprietà e gestita dal produttore italiano Andrea Iervolino e Monika Bacardi, ha firmato un accordo di distribuzione globale per “State of Consciousness” con gli indie Paradox Studios di Los Angeles, fornendo alla Iervolino Entertainment una garanzia minima di 4,8 milioni di dollari per i diritti mondiali.

La regia del film è stata affidata a Markus Stokes, che oltre ad essere stato un regista televisivo in serie come “Criminal Minds”, “The Flash” e “The Rookie”, ha avuto anche una vasta esperienza come artista VFX.

Erika Zagari

4/11/2020

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *